Masseria Santa Teresa, contro Calimera per riconfermarsi

Ap Masseria Santa Teresa, contro Calimera per riconfermarsi

Coach Morè: “Dobbiamo dare continuità alla vittoria contro il Brindisi”

Torna a giocare in casa l’Ap Masseria Santa Teresa e lo fa con un unico obiettivo: riconfermare la buona prestazione della scorsa settimana contro l’Aurora Brindisi. La voglia di vincere e la determinazione devono essere elementi fondamentali anche per sabato 13 dicembre, quando l’Ap Masseria Santa Teresa affronterà sul parquet del Pala Ipsiam il Basket Calimera.

La settimana della squadra, però, non è stata delle più rosee. “Abbiamo più di un giocatore che non si è potuto allenare a causa dell’influenza, ci siamo allenati poco per una partita che comunque è complessa”, ha spiegato coach Morè. “Calimera è una buona squadra e può contare su Balev, miglior realizzatore finora del campionato. Noi però dobbiamo dare continuità alla vittoria sul Brindisi sia sul piano del gioco che del risultato”. 

Il Calimera è una squadra che viene da una serie di partite ben giocate come contro il Mesagne e anche vinte contro San Pietro e Anspi S. Rita. Gli intoppi della settimana, però, non devono essere un deterrente. Dello stesso parere è un giovanissimo dell’Ap Masseria Santa Teresa, Giovanni Lamanna: “Siamo decimati, ma nonostante questo abbiamo buone probabilità di vincere, io sono molto fiducioso”. In merito alla situazione passata e presente, Lamanna ha così commentato: “L’inizio di campionato è stato in salita, impegnativo. Torniamo in casa dopo una serie di partite negative. Abbiamo l’obbligo di vincere per poter esprimere al meglio il nostro gioco”.

Appuntamento dunque sabato 13 dicembre, ore 18.30, al Pala Ipsiam di Monopoli. 

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author