Matera, la Bawer Olimpia ospita Trieste

In serie A2 – Girone Est – del Campionato Nazionale di Pallacanestro, domenica 14 febbraio 2016, sarà disputata la ventunesima partita in programma, sesta di ritorno. Al Palasassi di Matera, alle ore 18.00, la Bawer Olimpia ospiterà la Pallacanestro Trieste 2004, formazione che occupa la quinta posizione in classifica, con venti punti al suo attivo in coop con Treviglio e Ravenna.

Per la formazione materana, è il momento dell’esordio di coach Francesco Ponticiello e dell’ala forte/centro Jiří Hubálek, a fronte della partenza di Stanley Okoye, passato nel Girone Ovest tra le fila di Trapani.

Ponticiello è concentrato sul match: “Domenica ci aspetta una partita molto delicata; dovremo giocare con tutta l’energia disponibile essendo presenti, attivi e, il più possibile, umili. Trieste è un avversario con un programma di crescita consolidato negli anni, la sua squadra sa dove e come colpire, attraverso un mix tra giocatori esperti – come Pecile – e giovani in pista di lancio. Dobbiamo prepararci per imporre il nostro gioco, nella sola ottica di puntare alla vittoria, l’unico risultato che possiamo permetterci di conseguire”. Infatti, l’occasione è propizia per ridurre il divario punti con la diretta avversaria Recanati, che ospita in casa Legnano.

L’ex Daniele Mastrangelo, quattro anni a Trieste prima dell’ingaggio nella città dei Sassi, conosce bene i giocatori avversari e prevede un ritmo serrato: “Sarà una partita difficile e combattuta punto a punto, contro una squadra ben messa in campo, rafforzata da un nuovo americano che farà pesare la sua presenza. Trieste è un’avversaria ostica, molto aggressiva, abituata a giocare in velocità, sebbene in trasferta – come dimostrato in passato – giochi in maniera diversa rispetto a quanto non faccia tra le mura amiche”. Ad ogni buon conto, la guardia friulana è ottimista sulla reazione della sua squadra: “Dalla nostra parte abbiamo il rientro di Hubàlek, che ci darà una mano sotto canestro ma anche dal perimetro – con le sue ottime giocate da fuori. Confidiamo anche nel nuovo coach per mantenere la giusta carica agonistica e affrontare con determinazione il prosieguo del campionato. Dobbiamo giocare come sappiamo, facendo girare la palla: ci stiamo allenando con il massimo impegno per ottenere la vittoria”.

La partita di domenica è la prima di una serie – in otto giorni – di tre incontri decisivi per l’intera stagione: infatti mercoledì 17 febbraio, alle 20.30, la formazione biancoazzurra sarà ospite della Fortitudo di Bologna al Paladozza, per poi rientrare domenica 21 febbraio al Palasassi, disputando lo scontro diretto con Recanati.

Gli arbitri designati per la gara con Trieste sono Nicola Beneduce di Caserta, Alex D’Amato di Roma e Giampaolo Marota di San Benedetto del Tronto (AP). La telecronaca differita della partita sarà trasmessa sui canali digitali di TRM Network: 11 (Basilicata) e 171 (Puglia), con prima edizione Lunedì 15 febbraio 2016 alle 20.40 e replica Martedì 16 febbraio 2016 alle 15.00. Diretta streaming su LNP TV.

Angelo Tarantino

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author