Matteo Caridà è un nuovo giocatore della Ecoelpidiese

Si chiude il cerchio in casa Ecoelpidiense Stella, l’ultimo tassello dello scacchiere di coach Schiavi è Matteo Caridà play-guardia classe 1995 di 183 cm in uscita dalla Pallacanestro Formia (Serie C).
Giocatore completo con ottima personalità nonostante la giovane età, Matteo può funzionare sia in regia che come guardia ed insieme ad Andreani, Rossi, Boffini e Cavoletti completo il reparto “piccoli” a disposizione di coach Schiavi.
Ultima stagione a Formia in Serie C da 7 punti e 12 minuti in media per partita con percentuali importanti: 40% da due, 43% da tre, 82% ai personali.
“Sono entusiasta e felice di approdare in una piazza importante come P.S.Elpidio – le prime parole del neo biancoazzurro – sono da pochi giorni nelle Marche e non posso far altro che rimarcare quanto mi trovi bene. Sarà una stagione importante per me, dovrò dimostrare di potermela giocare in questa categoria e spero davvero di dare un grande contributo ai miei compagni. Siamo una squadra giovane ma altamente motivata, il pubblico, che mi dicono molto caloroso, ci aiuterà a superare gli ostacoli che troveremo lungo il nostro cammino”.
Matteo Caridà si è già aggregato alla squadra ed ha disputato uno spezzone di gara contro Recanati. Nell’amichevole di sabato 29 a Montegranaro (ore 18) altri minuti importanti per trovare l’amalgama ed entrare nei meccanismi di coach Schiavi.

A Matteo il più caloroso benvenuto a P.S.Elpidio ed un enorme in bocca al lupo.

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author