Matteo Soragna lascia il basket giocato

Con un’emozionante lettera pubblicata lagiornatatipo.it Matteo Soragna ha annunciato ufficialmente il ritiro dal basket giocato dopo ben 24 anni di carriera fra i professionisti e 30 complessivi con una palla a spicchi fra le mani. L’ex giocatore di Cremona, Pistoia, Barcellona Pozzo di Gotto, Biella, Treviso, Capo d’Orlando e Piacenza ha deciso di appendere a 41 anni le scarpette al chiodo ripercorrendo quelle che sono state le tappe fondamentali delle sue esperienze con le maglie che ha vestito e ringraziando tutti i tifosi che lo hanno sostenuto in questi anni. per Soragna uno scudetto conquistato con la Benetton Treviso nella stagione 2005-06 a cui si aggiungono due Coppe Italia nel 2005 e nel 2007 (con una sua incredibile tripla sulla sirena che regala la finale ai biancoverdi)  ed una Supercoppa nel 2006. Memorabili anche le esperienze con la nazionale con cui conquista il Bronzo all’europeo in Svezia del 2003 e soprattutto l’argento ad Atene 2004 in cui è pedina fondamentale all’interno del roster di coach Recalcati. Per Soragna, a cui va il nostro saluto ed il nostro ringraziamento per una carriera costellata di successi, complessivamente 3709 punti in Serie A in 494 presenze totali.

Commenta
(Visited 444 times, 1 visits today)

About The Author