Matteotti, è buona la prima in C femminile

Inizia con una vittoria importante il cammino della Nuova Matteotti Corato nel campionato di serie C femminile. Le ragazze di coach Catalano espugnano il parquet di Santeramo imponendosi con il punteggio di 41-48. Un match spigoloso e giocato al limite con il pallino del gioco sempre in mano alle ospiti in vantaggio fin dalla palla a due. Nonostante una situazione falli delicata sin da subito e l’infortunio ad una pedina fondamentale dello scacchiere coratino come De Gennaro, Corato fa il suo gioco mostrando la propria identità, non cade nelle trappole murgiane e porta a casa la posta in palio: nell’ultima frazione le due formazioni arrivano appaiate nel punteggio ma con le unghie e con i denti la Matteotti strappa un risultato prezioso. Si evince soddisfazione dalle parole di coach Catalano, alla ‘prima’ su una panchina rosa.

PARTENZA GIUSTA“Ero pronto ad affrontare un campionato ricco di insidie quindi non mi aspettavo nulla di diverso speravo – spiega coach Nicola Catalano. Volevo fortemente iniziare con il piede giusto così come volevano le ragazze, complimenti a loro per come hanno gestito la partita. La nostra è una squadra giovane, pertanto ci sono ampi margini di miglioramento: sappiamo di dover lottare partita per partita e vedere poi quello che riusciamo a raggiungere, è solo la prima partita e non si può avere un’idea generale di quello che potrà essere il nostro campionato. Sono contento della vittoria arrivata contro una squadra tecnicamente valida, dà morale e ci permette di lavorare più serenamente in questa settimana dato che sabato incontreremo una delle squadre più attrezzate del campionato e andremo in campo senza nulla da perdere.”

Intanto arriva un’altra vittoria dalla compagine Under 16 della Nuova Matteotti, corsara sul parquet di Mottola (27-46 il punteggio finale) che rende abbastanza soddisfatto coach Francesco D’Introno.

SODDISFATTO A META’ “Son contento a metà – dice D’Introno – le ragazze hanno messo bene in pratica le cose preparate in allenamento, sia in attacco che in difesa, dimostrando piacere nel giocare insieme e venendo tutte coinvolte. Quello che non va sono i cali di tensione che non ci possiamo permettere in vista di test più probanti, a partire da quello della prossima settimana contro Bari.”

Appuntamento, dunque, fissato per domani alle ore 18 per il big-match di serie C contro Brindisi e giovedì 19 quando al PalaLosito (ore 16,45) arriverà la Pink Bari per quanto riguarda l’Under 16. Vi aspettiamo numerosi per incitare le nostre ragazze: forza, Nuova Matteotti Corato!

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author