Mcs Ariano Irpino all’assalto del Castello. Micovic predica ottimismo. Rientra Dominguez

Mcs all’assalto del Castello. Micovic predica ottimismo. Rientra Dominguez

 

Sabato bolognese per la Mcs che, dopo l’esordio con la Meccanica Nova Bologna, completa la parentesi romagnola facendo visita alla matricola terribile di coach Paolo Seletti. Palla a due alle ore 21. Sarà una gara importante per valutare i progressi delle ragazze di coach Ferazzoli dopo il Tuttobasket Ariano Micovicpasso falso dell’esordio. Qualche problema per Micovic che è ancora alla ricerca della condizione migliore dopo il lungo periodo di stop. Domenica ha accusato un problema al tallone che sta cercando di smaltire. Verso il recupero dal problema al quadricipite anche Cuali Dominguez che dopo aver saltato tutte le amichevoli precampionato ritornerà a vestire la canotta rossoblu. In settimana si è allenata regolarmente con il gruppo.

MICOVIC – “E’ stata una settimana di riflessione. Abbiamo analizzato a fondo il match. Si è parlato della confusione in attacco, ma soprattutto in difesa, dove certe sviste non possiamo concederle. Credo che sia anche una questione di atteggiamento. Nel primo tempo riusciamo a tenere testa a qualsiasi avversaria. Non riusciamo poi ad estendere lo sforzo mentale su tutto l’arco dei 40 minuti. Credo che l’aspetto emotivo abbia inciso. In allenamento vedo tutt’altra squadra. Contro Bologna è stata una parentesi negativa, ma non parliamone come se fosse l’inizio della fine”.

L’AVVERSARIA – La Magika Castel San Pietro è una delle novità della serie A2. Neo promossa sul campo insieme a Santa Marinella e Castellammare. E’ reduce dall’esordio vittorioso proprio sul parquet delle stabiesi. Formazione giovanissima: molti degli elementi hanno costituito l’ossatura del roster che lo scorso anno ha anche conquistato il quarto posto alle finali nazionali under 19. Gioventù abbinata a qualità, centimetri, atletismo e velocità. Nel mercato estivo le bolognesi si sono assicurate il colpo Ballardini (17 punti e 23 di valutazione all’esordio) che dopo una carriera decennale in massima serie ed all’estero ha deciso di scendere di categoria. Il perimetro delle felsinee può contare anche sul talento della play classe ’96, Sofia Vespignani (mvp dell’ultimo campionato di A3 e stabilmente nel giro delle nazionali) e della 21-enne romana Stella Panella, lo scorso ad anno ad Orvieto in A1, medaglia d’argento con la nazionale azzurra agli europei under 20 in Turchia. Le ali sono il capitano Martina Santucci e le under 19 Franceschelli e Pazzaglia. Sotto le plance la croata Matic è ben supportata da Annalisa Vitari e da Veronica Schieppati, lunga scuola Geas.

ARBITRI – Massafra di Firenze e Fabbri di Cecina (LI)

IL PROGRAMMA DELLA 2^ GIORNATA (SERIE A2 – GIRONE C): Bologna – Civitanova M. (11/10 ore 18.00); S. Marinella – Castellammare (11/10 ore 18.00); Castel S.Pietro – Ariano Irpino (11/10 ore 21.00); Salerno – Viterbo (11/10 ore 19.30). Riposa: Srb Roma.

CLASSIFICA: Valentino Santa Marinella, Magika Castel San Pietro, Infa Civitanova Marche, Meccanica Nova Bologna 2; Carpedil Salerno, Mcs Ariano Irpino, Srb Roma, Trust Risk Castellammare, Defensor Viterbo 0.

 

Fonte: www.basketariano.it

Commenta
(Visited 20 times, 1 visits today)

About The Author