MD Discount Quarta Caffè Monteroni: nel mirino ora c'è Senigallia

 

Dopo l’esaltante vittoria casalinga con Ortona (71-61) in una cornice di pubblico degna di palcoscenici di categoria superiore la MD Discount Quarta Caffè Monteroni, ora alla guida dei Coach Stefano Manfreda e Marco Scarpa, ritorna  con i piedi per terra e ricomincia con il lavoro in palestra.

Nel mirino dei gialloblù del presidente Saverio Leucci e del G.M. Angelo Perniola   la Pallacanestro Senigallia di Gnaccarini & C.

I salentini ritornano  a giocare in terra marchigiana, dopo qualche anno di assenza (le precedenti trasferte infatti risalgono alla ex DNC quando si viaggiava alla volta di  Giulianova e Ascoli Piceno) e lo faranno domenica 18 ottobre 2015. L’obiettivo e quello di ben figurare e magari …………….osare………!.

. Si va in scena al “Pala Panzini contro una compagine che nella 3^ giornata appena archiviata ha neutralizzato una big del torneo, il San Severo.di coach Coen.
La formazione marchigiana  è una veterana del torneo di serie B e, alla guida di coach Valli dalla stagione 2012/2013 a quella 2014/2015 ha centrato ripetutamente, nell’ultimo triennio, una buona posizione nella griglia play off . Dispone di  un roster di tutto rispetto, rappresenta un buon mix fra under del vivaio e atleti veterani con carriere blasonate alle spalle,  costruito proprio per avere, ancora una volta,  un ruolo da protagonista nel 3° Campionato Nazionale di Pallacanestro…… quest’anno più che mai difficile e livellato verso l’alto. (approfondimenti nell’articolo di presentazione).

Una Piazza, quella marchigiana,  che mastica pallacanestro da quando si chiamava “Palla al cesto” e lo sport con la palla a spicchi è apprezzato in ogni sua espressione, tecnica, sportiva, sociale. L’ambiente marchigiano, inoltre , vanta  buona fama di competenza, calore, colore  e correttezza sportiva.

MD Discount Quarta Caffè Monteroni, fra l’altro non da meno nelle virtù appena citate, sia come team che come ambiente cestistico cittadino è chiamata quindi ad un’altra “prova di forza” per allungare la serie e continuare ad essere la “mina vagante” del girone D e una, comunque, al di la di ogni aspettativa, “piacevole sorpresa”  a braccetto con Falconara e Montegranaro.

Si viaggerà alla volta della cittadina marchigiana con la giusta dose di umiltà e la consapevolezza di aver i numeri e le qualità per giocarsela senza timori reverenziali.

I mezzi tecnici ci sono…………. “buttare ancora il cuore oltre l’ostacolo” sarà sicuramente un buon viatico per cogliere delle ulteriori soddisfazioni.

Dove questa squadra potrà arrivare?………. ….al parquet il responso finale!

 

Buon Basket a tutti

Antonio Giancane

Uff Stampa NPM

.Salto a due domenica 18 ottobre alle ore 18

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author