Memorial Fabbri: la Lombardia accede in finale

Prima semifinale del trofeo delle regioni maschile del Memorial Fabbri, categoria under 15, che va in scena alla palestra Carim di Rimini.
La Lombardia batte l’Emilia Romagna 72-61 dopo un match dalle mille emozioni.
Primo quarto che parte subito a ritmi alti, squadre che corrono come schegge impazzite da una parte all’altra del campo. A segnare di più è la Lombardia, che gioca una pallacanestro incentrata su tradizione e contropiede, con Grimaldi sugli scudi. Risponde l’Emilia Romagna, con molti tagli a lato debole in back-door al difensore, con Deri che prova a tenere a galla i suoi. La bomba di Mavric trova subito la risposta oltre i 6.75 allo scadere di Roncari. Punteggio di fine quarto 13-9 Lombardia.

Secondo parziale che si apre con la Lombardia che fa sentire la differenza fisica. Caruso prima con 5 punti in fila e Morandi poi tagliano la difesa con un penetra e scarica fulmineo a ogni azione. Rossi e Deri tentano il miracolo, ma i lombardi sono molto più veloci e pronti sulle gambe e in un amen l’Emilia Romagna si trova sopra la doppia cifra di svantaggio. A fine quarto ci pensano Doneda, a dominare in post, e Seck che con l’ultimo tiro sulla sirena infila il 41-24 Lombardia.
Negli spogliatoi il Coach dell’Emilia Romagna Ambrassa cambia l’atteggiamento dei suoi. Tanta pressione sulla palla, Abbrescia che mette 6 punti in fila sotto le plance, Mavric finalizza tutte le penetrazioni, Deri smista da vero playmaker e comincia a scaldare la mano prima da fuori e poi dalla media. In 8 minuti lo svantaggio è ricucito e due liberi di Perini danno il vantaggio di fine quarto sul 57-55. Un parziale di 33-14. Pazzesco.
Coach Moro nella pausa riprende le redini della propria squadra, sveglia i giocatori che cambiano completamente il modo di giocare come i primi due quarti. L’Emilia Romagna è stanca e la fisicità dei lombardi torna a dominare. Bassi e Morandi la riprendono e poi la chiudono sul parziale di 72 a 61.
Una partita vera con due squadre che se la sono giocata fino all’ultimo. Bravi a tutti i ragazzi, ora però viene il bello… Arrivano le finali!

TABELLINI:

Emilia Romagna: Corradini, Ravaioli, Deri 14, Rossi 6, Nicoli 7, Mavric 12, Cavallari 2, Perini 8, Abbrescia 12, Guidi, Biolcati. All. Ambrassa

Lombardia: Ariazzi 12, Grimaldi 7, Somaschini 3, Roncari 3, Morandi 10, Caruso 8, Seck 4, Gatti, Buffo 2, Bassi 12, Doneda 11, Massaenzana. All. Moro

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author