'Memorial Giovanni Albano', vince la 5 Pari

Ad una settimana dal via del campionato, la decima edizione del ‘Memorial Giovanni Albano’ regala al numeroso pubblico accorso al PalaMoncrivello una partita vera e combattuta, molto più simile a quelle che varranno i due punti che al basket d’estate visto finora su molti campi.
Vincono i padroni di casa della 5 Pari, ma l’Aux CUS, nonostante le assenze pesanti (Conti, Marengo e Ripepi), se la gioca fino in fondo ed esce sconfitta ma non battuta.
Una tripla frontale di Rispoli, uno dei tanti ex della Cinque, fornisce il primo sussulto della serata: 10-5 al 6’. L’altro ex Murta si ‘appoggia’ su Bottiglieri e segna da sotto il doppiaggio poco dopo: 14-7.
A cavallo del decimo minuto l’Aux CUS però si fa di colpo concreta: Stola ne mette 3 in faccia alla difesa avversaria e chiude un break da 0-8 che vale il sorpasso: 14-15. I gialloblu di Arioli pressano e raddoppiano, però concedono spazi ai tiratori biancoverdi: Quaranta, altro prodotto del vivaio cussini, ne beneficia e la 5 Pari che ci riprova: 25-21.
Tra un errore al tiro e l’altro – le difese ci mettono del lavoro, lavorando duro – l’Aux CUS si rimette in scia (27-26) e con una giocata di classe di Campanelli e 5 punti di Chiotti si mantiene a contatto in avvio di ripresa: 39-36.
L’azione che decide dei fatto l’incontro è quella conclusiva della terza frazione. La ‘scatola’ cussina è chiusa, ma Apruzzi approfitta di un raddoppio un po’ affrettato sugli esterni, e proprio allo scadere mette dentro la bomba del 47-40.
Nell’ultimo periodo Chiotti (9 in 10’) le prova tutte per tenere aperto il discorso: l’esterno gialloblu segna due volte da lontano, poi mette dentro i due liberi del 63-57 al 38’.
La Cinque, tenuta in testa dal giovanissimo Pepino, non chiude, l’Aux CUS però fallisce da sotto con Nicoletti (beffardo il rimbalzo della sfera sul cerchio) e quindi da tre con Chiotti, dopo uno 0 su 2 dalla lunetta del biancoverde Vetrone. Che si rifà, segnando i liberi della vittoria.

5 PARI TORINO-AUXILIUM CUS TORINO 65-57
(14-12, 30- 26, 47-40)
5 PARI: Viggiano n.e., D’Avino 10, Murta 12, Apruzzi 8, Quaranta 2, Gasco n.e., Rispoli 16, Vetrone 8, Saccomanni 1, Pepino 8, Mangone n.e. All. Rossin.
TORINO: Bianchelli 4, Stola 8, Di Matteo 12, Chiotti 15, Crespi 6, Russano 6, Tarenzi n.e., Nicoletti, Bottiglieri 3, Fantolino 2. All. Arioli.

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author