Olimpia Milano, Messina: "Sono contento. Nel secondo tempo decisiva la difesa"

L’Olimpia con una prova da 14 palle rubate (quattro a testa di Punter e Delaney), 18 rimbalzi offensivi, 27 tiri liberi segnati pur sbagliandone 1o e tenendo la Reyer a 5/20 da tre per l’intera gara, ha conquistato la finale di Supercoppa battendo la Reyer. La finale sarà la sesta nelle ultime sei Final Four giocate dal club.

Sono molto contento – ha detto Coach Ettore Messina alla fine –, direi che abbiamo giocato un primo tempo di alto livello, poi nel secondo ci è venuto un po’ il braccino corto, come succede qualche volta ai tennisti, ma la difesa, la difesa che quest’anno vorremmo fosse una nostra caratteristica, ci ha permesso di conservare sempre un buon margine di vantaggio, quasi sempre in doppia cifra. Per cui sono contento, adesso abbiamo un’altra partita, una finale, che proveremo a interpretare nel modo giusto”.

Comunicato e dichiarazioni a cura di Ufficio Stampa Olimpia Milano.

Commenta
(Visited 30 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.