Milano-Pesaro, Calbini: "Decisivo il nostro impatto nei primi minuti di gara"

La Vuelle domenica sfida la capolista A|X Armani Exchange Milano per la 19^ giornata: palla a due al Mediolanum Forum di Assago alle 18:15. Il viceallenatore Paolo Calbini presenta la trasferta che attende i biancorossi: “Milano può contare su un roster lunghissimo con molta qualità, fisicità e tecnica. È costruita per puntare alle prime 8 posizioni in Eurolega e oltre al campionato la settimana prossima sarà in campo anche nelle Final Eight di Coppa Italia a Firenze. Da diverse stagioni è tra le migliori formazioni a livello nazionale e continentale”, ha detto Calbini.

La capolista affronterà la Vuelle dopo l’impegno casalingo di Eurolega contro il Darussafaka: “Non credo che avranno problemi di stanchezza o cali fisici – spiega Calbini – data la loro profondità. Tutti i giocatori sono di prima fascia e potrebbero essere titolari in qualsiasi squadra, basta pensare a nomi del calibro di James, Nunnally, Jerrells, Bertans, Della Valle, Fontecchio”, sottolinea il vicecoach.

Nell’ultimo turno di campionato i milanesi hanno vinto sul parquet, prima di perdere il match a tavolino per la giornata di squalifica ancora da scontare di James Nunnally, sceso in campo a Pistoia. Il ricorso presentato dall’A|X Armani Exchange è stato respinto. “Per loro sarà uno stimolo ulteriore per rifarsi. Noi dovremo avere un buonissimo impatto sul match, soprattutto nei primi 7-8 minuti di gara. Servirà molta energia, intensità e qualità”, ha concluso Calbini.

Ufficio Stampa VL

Commenta
(Visited 41 times, 1 visits today)

About The Author

Enrico Pecci Classe ’96, proveniente da quel favoloso luogo chiamato Marche (provare per credere), studente di Scienze della Comunicazione ed appassionato di calcio quanto di basket. Collaboratore per nba24.it e tuttobasket.net, sognando un futuro in cui scrivere di sport, basket e calcio in particolare, sia un lavoro oltre che una passione. Appassionato di basket sin dai primi passi mossi nel parquet dal Re, King LeBron James. #IPromise.