Olimpia Milano, Pianigiani: "Abbiamo portato due volte all'overtime la squadra più in forma"

Finisce molto male la stagione dell’Olimpia Milano. La squadra di coach Pianigiani, da favorita assoluta per lo scudetto, subisce un umiliante 0-3 per mano della Dinamo Sassari, venendo eliminata in Semifinale. Ciò fa il paio con la mancata vittoria in Coppa Italia e il mancato approdo alla postseason in EuroLeague.

Simone Pianigiani, non senza qualche punta polemica, commenta così Gara-3 contro i sardi: “Complimenti a Sassari prima di tutto. Ha giocato e sta giocando molto bene, con grande spirito e grande qualità. Credo sia doveroso ringraziare sia il presidente Proli che il signor Armani per come ci hanno permesso di lavorare durante una stagione per noi logorante. Non siamo mai stati la squadra che avevamo pensato in estate e, nonostante questo, abbiamo combattuto“.

Siamo arrivati a giocare qui con molti problemi, abbiamo trovato la squadra più in forma e ciò nonostante li abbiamo portati fino all’overtime le ultime due gare” – continua Pianigiani – “Nel supplementare si è vista la differenza di condizione e di roster. I lunghi fuori per cinque falli ci hanno penalizzato, i dettagli hanno portato la vittoria da un’altra parte. Degli arbitri non parlo, perché non voglio essere squalificato“.

Commenta
(Visited 274 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info