'Mimmo un canestro per sempre', Dynamic Venafro - Pescara Basket 83-77 dts

Weekend particolarmente intenso, quello appena trascorso in casa Pescara Basket. Per quanto riguarda gli impegni agonistici della prima squadra, nella giornata di ieri i ragazzi di coach Tracanna hanno preso parte al Memorial “Mimmo Un Canestro Per Sempre”, organizzato a Venafro dalla società locale militante nel campionato di Serie B. Un’occasione per verificare il lavoro svolto fin qui, in un contesto ufficiale con i tutti i crismi della partita vera: anche perchè quello disputato in terra molisana è stato l’ultimo test prima che inizi ufficialmente il campionato.
I biancazzurri, nonostante l’avversario di caratura tecnica e fisica superiore, non hanno affatto sfigurato disputando anzi con ogni probabilità la miglior prova di questo ciclo di impegni prestagionali. Segno che il lavoro svolto fin qui sta dando i frutti sperati, e l’attenzione in vista dei primi match ufficiali sia in crescita. L’avvio di gara è infatti favorevole al quintetto ospite, con uno scatenato Febo che sigla i primi 10 punti del match in casa pescarese, contribuendo in modo notevole al 13-20 con cui si chiude il primo parziale.
La manovra fluida e corale in attacco è caratteristica importante anche del secondo quarto, in cui Pescara tocca la doppia cifra di vantaggio, muovendo bene la palla per i suoi esterni ed aggredendo in difesa con tanti recuperi, propiziati in particolare da Di Giandomenico e Cantatore. Le ottime percentuali si abbassano inevitabilmente sul finire di primo tempo, non impedendo comunque agli abruzzesi di chiudere avanti (28-34) prima dell’intervallo lungo.
Nel terzo periodo i locali cambiano completamente faccia: trascinata da un ottimo Corral, e dai solidi Lovatti e Ferraro, Venafro produce un parziale da 29 punti segnati girando di fatto in proprio favore l’inerzia della gara, con il 57-51 della terza sirena.
Il duro colpo potrebbe abbattere molti, ma non i biancazzurri che pur dovendo fare i conti con il poderoso rientro dei locali e la logica stanchezza (non ha tra l’altro preso parte precauzionalmente alla contesa Lorenzo Ferri, restringendo le rotazioni di coach Tracanna) restano tenacemente aggrappati alla partita. Un canestro dell’under Vizioli apre la rimonta, completata da un paio di magistrali triple targate De Luca nell’ultimo minuto: sempre l’esterno di scuola Montegranaro è freddo nel realizzare i due tiri liberi che, a 4 secondi dalla fine, portano la sfida all’overtime sul 71-71.
Nel prolungamento sono i molisani, sempre trainati da Corral, a guidare il punteggio: Pescara resta praticamente incollata per tre minuti, negli ultimi due il canestro avversario si chiude e nonostante le iniziative di Stilla gli ospiti sono costretti ad abdicare sul punteggio di 83-77. Ma al di là della sconfitta finale, sono tante le note positive da cui ripartire dopo una partita giocata con intelligenza e personalità, al cospetto di un avversario di categoria superiore.
Quello di Venafro non è stato però l’unico impegno dei biancazzurri nello scorso weekend: sabato pomeriggio si è infatti svolta, nella cornice del Park Hotel Alcyone di Francavilla al Mare, la presentazione ufficiale della stagione 2014/2015. Lo staff ha presentato programmi e protagonisti dell’annata a venire, dalla prima squadra ai gruppi giovanili, ed ha partecipato alla serata anche il presidente della FIP Abruzzo Francesco Di Girolamo. Un evento decisamente riuscito, considerando l’ottima presenza di pubblico, ed il clima piacevole e familiare respirato all’interno di tutta la manifestazione.
Domenica mattina una vasta delegazione targata Pescara Basket ha inoltre partecipato alla manifestazione “Nonno, ascoltami” organizzata dalla MAICO per porre l’attenzione sui disturbi dell’udito e sulla loro prevenzione. Sono intervenuti vari esperti anche sul tema della corretta alimentazione, un aspetto fondamentale soprattutto per chi pratica sport e dunque di grande interesse per i nostri atleti (e non solo). Le foto di entrambe le giornate saranno pubblicate a breve sui nostri Social Network.
Terminata una settimana ricca di impegni, l’attenzione si sposta adesso sull’imminente avvio del campionato, previsto per domenica 5 ottobre. I biancazzurri affronteranno al PalaElettra il Pedaso, per la prima storica partita della nostra società in un campionato nazionale. L’auspicio è ovviamente quello di poter contare sul supporto di un folto pubblico, per provare a conquistare i primi due punti in classifica.
Questi i tabellini biancazzurri del match contro Venafro:
MEMORIAL “MIMMO UN CANESTRO PER SEMPRE”
DYNAMIC VENAFRO-PESCARA BASKET 83-77 d.t.s. (13-20; 28-34; 57-51; 71-71)
PESCARA: Di Marcello 1, Cantatore 6, Di Giandomenico 9, Febo 26, De Luca 15, Vizioli 2, Di Giorgio 2, Stilla 10, Adonide 6, Ferri ne. Coach: Tracanna.
Commenta
(Visited 16 times, 1 visits today)

About The Author