MNB 2012: U19 e U17 sugli scudi, primo stop per l'U15

Under 19 e 17 Eccellenza sugli scudi, primo stop per l’Under 15, ancora a secco la serie D.

Procede bene il lavoro del settore giovanile MNB 2012: lavoro incessante e teso alla crescita dell’atleta a tutto tundo, ed è fonte di grandi soddisfazioni sia quando i risultati arrivano come nel caso di Under 19, 17 Eccellenza e Under 15, sia quando tardano ad arrivare come accade nel caso dell’Olympia Rutigliano. Ma questo non deve essere motivo di abbattimento o dell’ “allentare la presa”, anzi deve essere sprone a lavorare alacremente perchè lo sappiamo la cultura del lavoro prima o poi porta sempre frutti. Ed è il pensiero che ritroviamo nelle parole di Antonio Alba, parole da allenatore dell’Under 19 e della squadra che partecipa al campionato di serie D: “Quelli che ci siamo lasciati alle spalle sono stati tre giorni che ci han dimostrato quanto il continuo miglioramento dei nostri atleti sia tangibile e ormai visibile agli occhi di tutti. Dalla serie B passando per tuttii campionati giovanili si sta lavorando con attenzione, curando gli atleti sia in campo che fuori in modo che ogni appuntamento porti ad una buona prestazione collettiva. Certo, manca ancora il risultato in serie D, ma stiamo esprimendo una buona pallacanestro, continuiamo così”.
71-77 per la cronaca il risultato dell’Olympia in casa contro il Molfetta, e ora già proiettati verso la sfida di venerdì 12 Dicembre, nel capolouogo salentino contro la Pall. Lecce, alle ore 19.00. Vittoria senza patemi quella invece dell’Under 19 sul campo del Castellana, il tabellino finale descrive da solo l’anadamento della sfida, alla sirena è 92-41 per i campioni regionali di categoria in carica. Ora doppio impegno casalingo in chiusura di anno, contro Conversano e Toritto. La prima sfida in programma al Pala Pinto lunedì 15 Dicembre con palla a due alle ore 19.30.
Mola-Monteroni, ancora,a tre giorni dalla splendida sfida di serie B. Questa volta è scontro tra compagini Under 17 Eccellenza, entrambe in piena lotta per la vittoria del girone unico di categoria.
Vincono i ragazzi di coach Cazzorla, che bissano così il successo già conquistato all’andata in terra leccese,col risultato di 75-69. Buon approccio e anche un buon finale quando il Monteroni si rifà minaccioso e a 2 dalla fine si porta a -1 (67-66), ma i canestri di Calisi e Borracci mettono in cassaforte i due punti. Il tempo di gioire per questo importante successo e poi si penserà già alla prossima sfida importante, sempre al Pala Pinto contro un’altra candidata alla vittoria del raggruppamento, il Francavilla, che al momento insegue a solo due lunghezze. Contesa fissata per mercoledì 17 Dicembre, sempre alle 19.30.
Si ferma a cinque la serie positiva dell’Under 15 di coach Tanzi che paga forse dazio troppo pesante in quel di Monopoli (29-70) e viene superata in classifica proprio dai pari età dell’AP. Giovedì 18 Dicembre (ore 16.00) si torna al Pala Pinto per la sfida alla Technoacque Fasano, penultima a quota due punti.

Donatello Biancofiore

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author