Mola New Basket 2012: il punto sulle giovanili

In attesa della ripresa dell’Under 15 che comincerà la Fase Gold il 28 Gennaio a casa del Mottola
nel nuovo Girone C, sempre tre le compagini New Basket Mola 2012 impegnate nel corso
dell’ultima settimana.
Cede al Mesagne l’Olympia Rutigliano nella gara interna del 17 Gennaio, contro un’avversaria in
lotta per i primissimi posti della classifica, 63-89 il finale e gara approcciata bene dai ragazzi, a
dispetto di quanto non dica il risultato del 40′: “Nonostante tre assenze pesanti e Gioiello
infortunato ma presente in panchina con la squadra, siamo rimasti concentrati per tre quarti – dirà
coach Alba a fine gara. Purtroppo la poca esperienza ad affrontare un avversario più furbo e
abituato a vincere ci ha destabilizzato, però sappiamo anche che la crescita di ogni atleta si
completa con questi aspetti e pertanto ben vengano le partite così impegnative. Non dobbiamo per
forza rincorrere un risultato sportivo, con il lavoro arriverà prima o poi.” Sulla stessa lunghezza
d’onda capitan Roca, “Meglio rispetto alla partita di Taranto, abbiamo tenuto bene il primo quarto e
siamo riusciti a rientrare all’inizio del terzo anche se lo scarto, nel punteggio, si era dilatato.
Quest’ultima è stata una nota positiva visto che in altri frangenti ci siamo spesso lasciati andare,
tuttavia dovremmo cercare di migliorare il gioco di squadra in entrambe le metà campo”.
Si ritorna a giocar e Mercoledì 28 Gennaio, alle 19.30, al Tensostatico nella prima di ritorno contro
il Basket Calimera.
Vittoria sofferta quella dell’Under 19, che in un finale punto a punto riesce a scrollarsi di dosso i
pari età dell’Angiulli Bari con il risultato di 59-55. Due punti pesanti perchè sommati allo stop
interno del Santeramo con l’Adria Bari (53-69), formano un duo in vetta alla classifica con 20 punti,
proprio in vista del prossimo impegno ufficiale per Giannulo e compagni, che sarà proprio lo
scontro diretto al Pala Pinto, il 9 Febbraio alle ore 19.30, stante il rinvio della gara col Magic Bari e
il seguente riposo imposto dal calendario.
Cade ancora l’Under 17 di coach Cazzorla sul parquet della Pielle Matera, 81-70 per i lucani, e
secondo stop di fila dopo l’incredibile sconfitta interna con l’Aurora Brindisi che sembra aver un pò
destabilizzato i ragazzi. Ora spazio agli ultimi due impegni casalinghi con le ultime della classe
Bernalda (28 Gennaio ore 19.30) e Castellaneta (11 Febbraio), gare da concludere con 4 punti in
tasca per poter accedere alla fase nazionale.
Donatello Biancofiore

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author