Monte di Procida, il patron Romeo: "Vogliamo crescere per avvicinare la nostra gente al movimento"

Domenica 26 Febbraio al Palazzetto di Viale dei Platani in quel dì Cercola inizia per la Virtus Monte di Procida, targata Tech-Trade, un mini tour de force che vede i ragazzi di coach Niero giocare prima contro i padroni di casa della Pallacanestro Cercola, poi al PalaPippo affrontare la Nuova Pallacanestro Stabia ed infine sfidare il Neapolis Basket. Partite che diranno dove può collocarsi questo gruppo che tanto sta facendo bene.

Patron Romeo carica tutto l’ambiente e chiede ai suoi la stessa grinta che ha visto domenica scorsa al palazzetto di via Bellavista quando di fronte c’era la capolista Sarno. “Sono soddisfatto per l’andamento del campionato, peccato aver perso alcune partite nel girone di andata un po’ per sfortuna e un po’ per inesperienza. La società cerca di essere attenta alle esigenze delle squadre e i risultati si vedono, non solo in prima squadra ma anche con le giovanili. Non a caso abbiamo al trofeo delle province il promettente Francesco Lucci nei dodici titolari e in lista Carlo Broscritto altro nostro atleta. Loro sono due dei tanti ragazzi che vengono a sudare in palestra. Domenica inizia un ciclo che speriamo porti fortuna alla serie C, ci giochiamo una chance play-off. Stiamo lavorando bene in settimana e il gruppo è molto carico. Speriamo di crescere ancora di più come società e come squadra, sperando di riavvicinare il popolo della palla a spicchi montese che è sempre stato abituato a campionati di vertice.”

Fonte: Ufficio stampa Virtus Monte di Procida

Commenta
(Visited 148 times, 1 visits today)

About The Author