Montecatiniterme: Il primo colpo è Lorenzo Galmarini

Montecatiniterme: ufficiale Lorenzo Galmarini

Dopo le conferme di Guido Meini e Marco Petrucci, inizia a prendere forma il nuovo Montecatiniterme Basketball. Ed ecco che il presidente Cardelli e il suo staff piazzano il primo colpo: con una trattativa lampo e superando una concorrenza agguerrita, la dirigenza termale ha firmato il pivot Lorenzo Galmarini, che occuperà lo spot di pivot titolare del nascente quintetto base a disposizione di coach Federico Campanella. Galmarini, classe 1995, è un pivot di 200 cm e compirà 22 anni il 15 luglio prossimo. Lo scorso anno ha giocato nel Pino Dragons Firenze, retrocesso in C Gold dopo una drammatica serie playout contro la Sangiorgese, ma le cifre raccolte dal neo pivot rossoblù sono di tutto rispetto: 12,5 punti di media, con il 59% da due, l’80% ai liberi e 7,9 rimbalzi, tra i migliori nel suo ruolo.

Nato a Milano, Galmarini ha debuttato da senior nella stagione 2014 a Recanati (serie A2), per poi trasferirsi a Omegna ottenendo un minutaggio modesto (6,2 minuti per gara) ma esibendo qualità importanti.

Poi il trasferimento a Firenze, dove attualmente vive. “Sono molto contento di aver scelto Montecatini – sono le sue prime parole da rossoblù – e di poter lavorare con un coach di spessore come Campanella. Giocando contro Montecatini lo scorso anno ho percepito l’aria di una città che respira basket e che ha una grande tradizione, questo è il posto giusto per crescere e migliorare”.

Rotto il ghiaccio con il primo acquisto, il mercato di Montecatiniterme prende quota: caccia adesso alla guardia titolare e all’ala che affiancherà nel pitturato proprio Galmarini. “Non abbiamo fretta, ma sappiamo i giocatori che ci servono” dice il presidente Cardelli, per una squadra che punterà molto anche sui giovani.

Commenta
(Visited 55 times, 1 visits today)

About The Author