Montepaschi Costone - Mgv Meet Ghezzano 38-43

MPS COSTONE: ALTRO CAPITOMBOLO INTERNO

Parziali: 16-17, 24-27, 32-34

MPS COSTONE SIENA: Rossini 3, Bozzi 6, Oliva 4, Pirioli 8, Renzoni 2, Nardi 5, Barbucci 3, Dragoni 2, Guastaferro 5, Farinetti, Betti, Gallerini. All. Petreni.

MGV MEET GHEZZANO: Giglio 13, Luciani 11, Mbeng Tina 4, Ricci 11, Silvi, Ferri, Conti, Ceccanti, Sivelli, Franceschini 4. All.Mazza.

ARBITRI: Bonacchi e Luongo

Ancora una sconfitta interna per le ragazze dell’Mps Costone che contro l’Mgv di S.Giuliano Terme si smarriscono nel finale, spianando la strada alle ospiti che invece di essere agganciate in classifica, allungano sul +4 nei confronti delle senesi. La gara si è retta sempre sul massimo equilibrio, con le ospiti che si sono però aggiudicati tutti i parziali di frazione. Al Costone sono mancati soprattutto i punti delle esterne, leggi Dragoni e Barbucci, che hanno sofferto oltremodo l’aggressività delle pisane che hanno avuto in Giglio Tos e Luciani i punti di riferimento anche sotto le plance. L’ultimo quarto ha visto anche gli arbitri entrare in scena con alcune decisioni alquanto discutibili che hanno penalizzato la squadra di casa che nelle ultime battute di gioco, dopo il 38 pari del 37′, non è più riuscita a trovare la via del canestro. Una sconfitta che sicuramente fa male, ma soprattutto costringe la compagine senese a non decollare verso le posizioni di centro classifica.

R.R. 


Brutto ko per la serie B del Costone femminile, sconfitta in casa contro Ghezzano 38-44.

Ottima partenza per le ragazze senesi che attaccano decise il canestro e mantengono alto il ritmo di gioco anche se non consentono il vantaggio: precisione in fase offensiva, ma qualche distrazione di troppo in difesa fa sì che il primo quarto si concluda 16-17.

Nel secondo periodo le ragazze di Coach Petreni tentano di recuperare, aumentando il ritmo in difesa e l’intensità, ma i troppi errori in attacco e le troppe palle concesse a Ghezzano non permettono il sorpasso: si va negli spogliatoi con il punteggio di 24-27.

Al rientro dall’intervallo lungo la squadra si dimostra confusa: per i primi sei minuti sono sole le avversarie a segnare, e solo grazie ad una maggiore aggressività difensiva il vantaggio rimane contenuto. Le senesi si sbloccano a quattro minuti dal termine del periodo e si mantengono in partita. Il quarto si conclude 32-34. 

Anche l’ultimo periodo inizia con qualche difficoltà, questa volta da parte di entrambe le squadre: dopo la prima tripla di Ghezzano il cronometro scorre senza che nessuna delle due riesca a trovare la via del canestro. A tre minuti dalla fine è Silvia Rossini a sbloccare la squadra di Siena, e grazie alla buona difesa e ai canestri di Valentina Piroli e Vittoria Renzoni le padrone di casa di portano sul 38 pari a due minuti dalla fine. Complici anche alcune decisioni arbitrali discutibili durante tutta la partita, a poche azioni dal termine però i troppi errori, la poca precisione in attacco e le troppe palle concesse alle avversarie hanno permesso a Ghezzano di riprendere il vantaggio e di vincere la partita con il punteggio di 38-44.

Parziali: 16-17, 24-27, 32-34, 38-44.

ADPF Costone: Rossini 3, Bozzi 6, Oliva 4, Renzoni 2, Piroli, 8 Guastaferro 5, Barbucci 3, Dragoni 2, Gallerini, Nardi 5, Farinetti, ne Betti ne. All. Petreni.

GMV MEET Ghezano: Silvi , Sivelli ne, Giglio 14, Ricci 11, Luciani 11, Ferri ne, Ceccanti, Conti, Mbeng Tina 4, Franceschini 4. All. Mazza.

Ufficio Stampa ADPF Costone Siena

ufficiostampa@adpfcostone.it

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author