Moto Shop 2000 nuovo sponsor Golden Players

Un’altra importante partnership per l’associazione creata da Virgilio Marino.

Ad accompagnare i Golden Players nella loro avventura ai Mondiali Fimba Over 60 che si terranno in Finlandia, ci sarà anche Moto Shop 2000, azienda appartenente al “Gruppo De Michele” che si occupa di vendita e assistenza moto.

Un vera eccellenza del settore e punto di riferimento per i motociclisti di tutto il Sud Italia con due sedi operative a Capua e Napoli.

Come è nata la collaborazione tra la vostra azienda e l’ASD Golden Players?

Siamo venuti a conoscenza del progetto Golden Players grazie all’amico Piero Giani che ci ha trasferito tutto l’entusiasmo e la passione che caratterizza questi “vecchietti” del basket. Così abbiamo deciso di dare il nostro contributo soprattutto in vista della bellissima avventura finlandese che li aspetta.

Di cosa si occupa la vostra azienda?

Dal 1989 Moto Shop 200 si occupa di vendita e assistenza moto. Attualmente abbiamo due sedi operative con service specializzato , carrozzeria e lavaggio a Capua (CE) e a Napoli. Siamo concessionari BMW Motorrad e Piaggio e col tempo siamo riusciti ad affermarci nel mercato motociclistico con ottimi risultati. Abbiamo ampliato il “Gruppo De Michele” con la Cdm Motors srl, concessionaria Ducati e Kawasaki, un’altra attività in grande crescita. In breve tempo siamo riusciti a diventare un punto di riferimento per il Sud Italia nel settore moto e abbiamo grandi progetti per il futuro.

Cosa lega la vostra azienda al basket e allo sport?

Siamo originari del territorio casertano dove il basket è tra gli sport più seguiti. Siamo appassionati di sport e ci è piaciuta subito l’idea di entrare nel mondo della pallacanestro dando il nostro contributo ai Golden Players

Cosa vi ha colpito del progetto Golden Players?

Sicuramente l’entusiasmo. L’amicizia con Piero Giani ha fatto scattare questa scintilla e parlando ci siamo appassionati al progetto che pensiamo possa davvero essere un fiore all’occhiello per la pallacanestro italiana. Guardando la passione che contraddistingue questi “ragazzi” e la voglia di condividere con i più giovani i veri valori dello sport e dello stare insieme, pensiamo che i Golden Players siamo davvero da prendere come esempio positivo per le generazioni future e per tutto il movimento sportivo.

Commenta
(Visited 49 times, 1 visits today)

About The Author