MPS Costone ospita l'ACLI Livorno

Una Mps Costone ancora a digiuno di vittorie (5 finora le sconfitte tra Coppa Toscana e Campionato di serie B), prova questo pomeriggio (inizio gara ore 16) a infrangere questo tabù, anche se va detto che l’avversaria di turno è tutt’altro che compagine malleabile. Sarà infatti di scena sul parquet di Montarioso l’Acli Livorno che dopo due giornate viaggia a punteggio pieno essendosi sbarazzata in prima battuta di Prato, sconfitto a domicilio, e nell’ultimo turno di Ghezzano, sconfitto per 60-43 dalle ragazze allenate da coach Blanco che hanno in D’Alessio, Costa, Grasso e Buccianti i principali punti di riferimento. Sulla sponda senese ancora incerta la presenza di Barbucci, così come dell’esperta pivot Torre, ancora con pochi allenamenti sulle gambe. L’inserimento di quest’ultima porterebbe in squadra un notevole bagaglio d’esperienza oltre a preziosi centimetri che attualmente sono assicurati solo da Anna Oliva che dimostra di essere in buona forma già in queste prime sortite stagionali, risultando tra le migliori realizzatrici e rimbalziste della squadra. La formazione senese è reduce da una buona prova esterna contro la capolista Florence, tenuta a bada per 3/4 di gara, poi nell’ultima frazione, complice anche un calo di rendimento, l’Mps ha dovuto subire il ritorno delle gigliate che imponendo un ritmo sostenuto alla gara hanno vinto un incontro che non si era messo bene per loro. Il tecnico Marco Castaldo vorrà sicuramente ripartire dalle cose buone che le sue ragazze hanno fatto vedere nella trasferta in riva all’Arno, facendo tesoro degli errori commessi, soprattutto in fase difensiva, con qualche annebbiamento di troppo.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author