N.P. Monteroni, prove tecniche di campionato contro Ostuni

Una seconda amichevole con Ostuni, i gialloblù di coach Lezzi erano già stati ospiti di Morena & C, molto utile per il team di coach Lezzi per mettere altri 40 minuti nelle gambe.

Sicuramente ci vorrà ancora qualche seduta di allenamento per capire meglio alcune situazioni di gioco e per trovare la migliore alchimia possibile ma il gruppo lavora sodo,  con voglia, grinta e intensità e i segnali sono abbastanza positivi in questo scrimmage di precampionato.

In un pala Quarta_Lauretti con una confortante presenza di affezionati e amanti della palla a spicchi, la squadra del sodalizio del G.M. Perniola, ha a tratti prodotto un buon basket e dato dimostrazione di avere buone rotazioni contro una campagine che quest’anno, a detta dei più, dirà la sua nel campionato di serie C.

Ostuni ha messo a dura prova i padroni di casa in un match non bellissimo ma dai buoni contenuti tecnici e agonistici.

Coach Lezzi trae buone indicazioni da un Gianmarco Ianuale apparso in netta crescita come anche dalle prestazioni di Ingrosso e Potì.

Mocavero e Paiano in buona condizione dominano il pitturato, Prete ormai inserito bene rilascia energia pura e Rodriguez dimostra ormai di avere il comando delle operazioni con alle spalle aiuti di buon livello.

Ottime indicazioni  anche dai giovanissimi Martina, Pinto, Lorenzo, Calasso Stefanizzi

Sia chiaro, la squadra non è ancora al top della condizione ma a due settimane dall’inizio della stagione regolare il grado di preparazione raggiunto è apprezzabile e i margini di miglioramento sono ancora abbastanza ampi.

84 -75 per Monteroni  il punteggio alla fine dei 4 quarti con i padroni di casa che si impongono nelle prime 3 frazioni e gli ospiti capaci di recuperare nel finale.

Prossimo appuntamento da organizzare per un ulteriore verifica ella condizione per poi aspettare il debutto in casa contro Vasto previsto per il 27 settembre.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author