Napoli vince ancora, espugnata Catanzaro per 67-80

Planet Basket Catanzaro – Cuore Napoli Basket 67 -80

Parziali: 19 – 15; 29 – 38; 45 – 57; 67 – 80.

Il Cuore Napoli Basket continua a vincere, e lo fa in un campo difficile come quello di Catanzaro. Due punti fondamentali per la squadra azzurra, anche perché Capitan Maggio e Marzaioli non erano a disposizione per Coach Ponticiello.
Partita importante per entrambe le squadre, i partenopei infatti erano costretti alla vittoria per rimanere saldamente al primo posto solitario, mentre Catanzaro aveva bisogno dei due punti per mantenere il sesto posto in classifica.
Partono meglio i padroni di casa, infatti dopo il fallo e canestro di Visnjic (7-9 per Napoli) Catanzaro prima trova la tripla di Carpanzano e poi riesce ad allungare sul +6.
Nel secondo quarto la storia cambia, infatti i partenopei non solo si riportano in vantaggio, ma riescono anche ad allungare. Andrea Murolo grande protagonista del secondo parziale, per il play classe ’96 arrivano 5 degli 11 punti finali.
Napoli riesce ad allungare sul +9, merito soprattutto di una difesa perfetta, solo 10 punti concessi ai padroni di casa nel secondo quarto.
Nel terzo quarto invece sale in cattedra Andrea Barsanti, autore di 2 triple che ricacciano indietro i padroni di casa. Proprio Barsanti miglior realizzatore della partita con 21 punti.
Grazie al canestro di Mastroianni gli azzurri chiudono il terzo quarto avanti di 12.
I padroni di casa però sono bravi a crederci, e riescono a tornare a contatto, -5 a 6 minuti dalla fine.
Ma ancora due triple di Barsanti permettono a Napoli di riallungare. Il momento decisivo della partita invece porta la firma di Bruno Rappoccio, che realizza un gioco da 3 punti a 2 minuti e mezzo dalla fine (+10 per gli azzurri).
Catanzaro non riesce più a rientrare e il Cuore Napoli Basket può festeggiare dopo aver mantenuto anche questa settimana il primato solitario in classifica.

Tabellini:
Catanzaro: Medizza 20, Morici 17, Carpanzano 12, Guadagnola 6, Di Dio 6, Latella 4, Monacelli 2, Calabretta, Naso, Dell’Uomo n.e.

Napoli: Barsanti 21, Visnjic 12, Murolo 11, Mastroianni 11, Rappoccio 9, Matrone 8, Nikolic 6, Ronconi 2, Marzaioli n.e., Erra n.e.

Commenta
(Visited 83 times, 1 visits today)

About The Author