Nazionale, le parole di coach Messina, Gallinari e Belinelli

Un incontro per giornalisti e tifosi. Una mattinata per rafforzare, ancora una volta, il forte legame fra la Nazionale e la comunità di Folgaria. E per introdurre alla Trentino Basket Cup 2017, primo test ufficiale per gli Azzurri in preparazione di FIBA EuroBasket 2017. Questa mattina il CT Ettore Messina, Marco Belinelli e Danilo Gallinari hanno di fatto chiuso il training camp all’ombra dell’Alpe Cimbra, e presentato la sesta edizione del Torneo che vedrà impegnate il 29 e il 30 luglio oltre all’Italia, la Bielorussia, l’Ucraina e i Paesi Bassi.

 

“La prima volta che sono venuto qui era il 1989 con la Virtus Bologna – ha detto coach Messina a Barbara Pedrotti, presentatrice della conferenza –, e ho sempre trovato una bellissima accoglienza. Folgaria è una località ideale per i ragazzi, sento da parte di tutti una gran voglia di fare. Sono contento perché ho ritrovato lo spirito che avevo visto lo scorso anno. Siamo stati tutti molto male per come è andato il preolimpico. Per noi e per tutti quelli ci hanno sostenuto con passione. Non ci sono proclami da fare, solo lavorare con umiltà. Sono curioso di disputare la Trentino Basket Cup, che sarà la nostra prima uscita ufficiale. C’è voglia di scendere in campo”.

 

Cittadini acquisiti di Folgaria anche Marco Belinelli e Danilo Gallinari. Così la guardia degli Atlanta Hawks: “Stiamo molto bene qui, è importante poter staccare ed essere concentrati sul nostro obiettivo: l’Europeo. La Trentino Basket Cup è un torneo importante, è bellissimo giocare davanti a tantissime persone. La nostra è una strada lunga, e partite come queste ci aiutano a trovare quel feeling che più avanti potrà fare la differenza”.

 

Allenamenti, team building, e il calore dei tantissimi tifosi Azzurri arrivati a Folgaria da tutta Italia. Questi i concetti ricordati anche da Danilo Gallinari: “L’affetto dei tifosi è uno dei motivi per cui giochiamo e qui l’affetto è davvero tanto. Il gruppo è insieme da tanti anni, e quest’anno c’è qualche ragazzo nuovo. Il torneo di Trento è solo il primo di un calendario pieno di amichevoli, fondamentali per prepararci al meglio al Girone di Tel Aviv. Coach Messina ci chiede di eseguire i nostri concetti base, in attacco e in difesa. Disputare tante partite ci aiuterà a trovare la chimica giusta”.

 

Domani gli Azzurri si trasferiranno a Trento. Nel weekend la sesta edizione della Trentino Basket Cup. Si comincia sabato 29 luglio con le semifinali. Alle 18.15 Ucraina-Paesi Bassi e alle 20.45 Azzurri in campo contro la Bielorussia.

 

Domenica 30 luglio le finali, con l’Italia che giocherà comunque alle 20.45.

 

La Trentino Basket Cup è in diretta su SkySport2HD

 

Sabato 29 luglio

Ucraina-Paesi Bassi (18.15) e Italia-Bielorussia (20.45)

 

Domenica 30 luglio

Finali (18.15 e 20.45)

 

Info biglietti su www.vivaticket.it

 

Fonte: Ufficio Stampa Fip

Commenta
(Visited 73 times, 1 visits today)

About The Author