New Basket Caserta, Di Lorenzo: "La società ha obiettivi importanti. La squadra giusto mix tra esperienza e gioventù"

Il New Basket Caserta si appresta ad affrontare una stagione importante, inserita in una Serie C Gold Campania che si preannuncia competitiva come poche altre volte. Tuttobasket.net ha avuto il piacere di rivolgere qualche domanda a coach Genni Di Lorenzo, per il secondo anno alla guida della formazione casertana, con a disposizione un roster che si divide tra elementi più esperti ed altri giovani, tra i quali Roberto Pappalardo, elemento di spicco del progetto Ostia Warriors.

Dopo una carriera da giocatore, che lo ha visto vestire per un decennio la casacca della Partenope Napoli, in B e in C, e in seguito Sant’Antimo (B e C) e Casagiove (C), Di Lorenzo ha intrapreso una carriera in panchina lunga ormai più di 15 anni. Dopo le prime esperienze tra le stagioni 2004/05 e 2006/07 con Sporting Basket Vesuvio, Nuova Pall. Arzano e A.D. Savoia BK Torre Annunziata, per Di Lorenzo arrivano gli incarichi con A.S.D. Academy Basket Campania, Megaride Basket Napoli e C.A.P. Nola.

Nel 2009/10 comincia l’avventura con la Polisportiva Virtus Monte di Procida ASD. Sulla panchina dei Montesi coach Di Lorenzo vince prima la Coppa di Lega (2009/10), poi la Serie C Silver (2010/11), ottenendo la promozione. Dopo esperienze anche nel basket femminile e in quello giovanile, nel 2019/20 Di Lorenzo passa alla New Basket Caserta.

 

Coach, ha rinnovato pochi giorni fa il sodalizio con la compagine casertana. Cosa l’ha convinta?

Questo è il mio secondo anno da capo allenatore della New Basket Caserta. Ad accettare questa nuova sfida mi hanno spinto la passione e la carica che ormai mi caratterizzano da tanti anni, ma soprattutto gli obiettivi importanti che la società ha fissato nel medio/lungo termine“.

La squadra è stata molto attiva sul mercato negli ultimi giorni, con innesti equilibrati tra gioventù ed esperienza. Che idea si è fatto del roster a disposizione in questo momento?

È una squadra creata per miscelare esperienza e gioventù, accomunati da carattere e grinta. Dopo i primi allenamenti, confermo la scelta in toto; anzi, sono convinto che con il lavoro, il sacrificio e la volontà, che a questi ragazzi non manca, potremo guardare alle linee dettate dalla società con fiducia. Se una cosa non manca a questo team è la tenacia ed il carattere. Io prima di scegliere gli atleti ho scelto gli uomini…“.

Si prospetta un campionato di C Gold Campania molto competitivo. Dove pensate possa piazzarsi la NB Caserta?

Si, indubbiamente il campionato di C Gold di quest’anno si prospetta molto complicato, non solo difficile da un lato tecnico, ma anche da quello gestionale. Abbiamo 28 partite di regular season, seguite da Playoff e Playout. Noi ovviamente puntiamo ai Playoff. Aggiungiamo le trasferte in Calabria, che non sono propriamente comode. Per cui il mix è di quelli che ti fanno volare basso. Ma non nascondiamo le nostre velleità“.

Dall’alto della sua esperienza, cosa si aspetta a livello di atteggiamento in campo dai suoi ragazzi?

Mi aspetto quello per cui li ho scelti, ovvero grinta, carattere, tecnica e volontà. Mi aspetto di vedere un gruppo coeso, che rema tutto dalla stessa parte, senza nessun tipo di problema legato alla leadership, che solo il campo potrà individuare. Anche se di leader in questa squadra ne vedo più di uno!!!“.

Si ringrazia per la disponibilità coach Genni Di Lorenzo, la società New Basket CasertaRossella De Maria, Team Manager & Founder degli Ostia Warriors.

Commenta
(Visited 404 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.