NB Marcianise - Aspi S. Francesco 50-64

Non si ferma la striscia negativa del Nuovo Basket Marcianise che incassa la quinta sconfitta consecutiva. Tra le mura di casa del Liceo scientifico “F.Quercia” a fare bottino pieno è l’ASPI San Francesco, che conquista la seconda vittoria esterna di fila battendo i tori con il risultato di 64-50.

Il tutto nonostante la contesa si sia aperta col piglio giusto per i biancorossi, reattivi e attenti in fase difensiva. I buoni propositi sono durati però meno di un quarto, il primo, alla fine del quale le due compagini erano sul 14-14. Nel secondo quarto l’inerzia del match cambia totalmente, con il quintetto napoletano a fare la voce grossa e ad infliggere un grosso parziale nel giro di pochi minuti. Al termine del secondo periodo infatti, le due squadre vanno a riposo con l’ampio vantaggio degli ospiti di 19 punti (44-25). La seconda metà della gara non regala particolari sorprese, con l’ASPI S.Francesco che gestisce e un NBM che non riesce a dare continuità ai propri attacchi,spesso sterili.La sfida si conclude con il +14 finale per gli ospiti, al terzo acuto nelle ultime quattro partite di campionato, mentre per i ragazzi di coach Mario Perri la crisi sembra non finire dopo le due iniziali vittorie che avevano fatto sperare in un cammino diverso per i biancorossi.                                

Ora per i tori di Marcianise, che non potranno disporre di Calò e che cercheranno di recuperare Mordini e i lungodegenti Antimo Raucci e capitan Russo, c’è l’elettrizzante trasferta di Caserta, dove affronteranno sullo storico parquet del PalaMaggiò la JuveCaserta Accademy fanalino di coda e ancora a secco di vittorie.

Ufficio Stampa NBM

Nicola Cipriano

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author