NB Sora 2000: archiviata la pratica Anzio

Iniziamo dalla fine: Fravil Expert Lucarelli NB Sora2000 vince 70 a 65 tra gli applausi del suo folto pubblico e dei tifosi ospiti presenti al PalaPanico e archivia la pratica Anzio. Match spettacolo a Sora: Fravil Expert Lucarelli NB Sora2000 passa sul finale con due triple di Smith e una più convinzione di vincere! Atmosfera da big match nello stracolmo Palazzetto dello Sport G. Panico di Sora per lo scontro tra la prima della classe e la formazione più in forma in questo periodo e seconda in classifica del campionato di serie C Gold. Pubblico caldissimo e scatenato, ma soprattutto corretto e squadre concentrate come se fosse una finale. L’Anzio basket club al PalaPanico con un ex, Ludovico Margio (rimasto nel cuore dei tifosi biancocelesti per l’annata vittoriosa e trionfale della promozione in DNC), play titolare per questo big mach. Per la formazione di casa c’è all’esordio casalingo di Giorgio Fiorini e il recupero del fratello Marco, il capitano tornato a giocare dopo il delicato infortunio subito all’occhio, nella gara contro il San Paolo.

CRONACA

Cominciamo dalla fine perché l’inizio è stato veramente preoccupante: il primo quarto è stato decisamente soporifero, con Sora distratta e svogliata che lascia scappare gli avversari che si trovano in vantaggio per 2 a 7 in un amen e le “facce” in campo non promettono nulla di buono. Ci vuole un Pope strepitoso per scuotere i biancocelesti che con le bombe di Smith e Leucci e il supporto del pubblico portano i volsci a chiudere il primo quarto in vantaggio per 16 a 13. Si segna poco e si gioca male.

Se il primo quarto era stato deludente il secondo è la fotocopia del primo. Il Sora comincia bene con Smith e Pope ma sciupa qualsiasi occasione nel finale perdendo il controllo tanto che alla fine dei primi 20′ sciupano diverse azioni e palle perse con gli avversari che ne approfittano con Nardi e l’ex Margio, a impattare e sorpassare la formazione locale, chiudono sul -2 (28-30). Il copione della ripresa è quello del primo tempo, dopo la strigliata nello spogliatoio il Sora si porta avanti nel punteggio, ma non riesce a scollarsi di dosso un’ Anzio coraggioso. Comanda uno Smith in serata di grazia. All’Anzio manca sempre un centesimo per fare un euro. In quattro occasioni appare a risalire la china e con Lerro e Narni mantengono i pontini attaccati ai volsci. Si chiude il terzo quarto con un fallo in attacco fischiato a Pope e il punteggio sul tabellone segna 42 a 40.

Il finale è da cardiopalma, la Fravil Expert Lucarelli NB Sora2000 fin dai primi secondi si getta all’attacco con Fiorini M. e Smith che piazzano due triple importantissime. Anzio annaspa, ma non crolla, sostenuta dal prezioso lavoro di Margio e della solito Nardi. Ma la squadra di casa ha un solo e unico mattatore, il play americano Smith che nel giro di pochi minuti regala un ai suoi tifosi e alla sua squadra, l’ennesima vittoria casalinga, mantenendo la testa della classifica, pensando al prossimo turno, il big mach con l’Alfa Omega.

Fravil-Expert Lucarelli N.B. Sora 2000 70 – Anzio Bk Club 65

Parziali: 16-13 / 12-17 / 14-10 / 28-25

Fravil-Expert Lucarelli N.B. Sora 2000: Pope 17, Reali n.e., Alonzi n.e., De Pippo 1, Smith 32, Leucci 7, Fiorini G. 4, Fiorini M. 7, Iannarilli 2, Testa n.e.; Coach: Bifera

Anzio Bk Club: Nardi 15, Olivieri 0, Innamorati n.e., D’Alfonso 2, Nwokoye 10, Margio 14, Camillo 8, Cuco n.e., Hoxha 2, Lerro 12, Gabrielli 3; Coach: Lico

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author