NB Sora 2000 sfida la capolista al PalaPanico

Altro giro, altra big del campionato attesa al PalaPanico. I volsci giocheranno l’ennesimo scontro casalingo con una formazione d’alta classifica a testimonianza di un calendario non di certo in discesa in questa prima parte di stagione. In terra di ciociara arriverà la Vis Nova Roma (palla a due domenica 13 dicembre ore 19,15), prima forza del campionato e unica formazione del girone a punteggio pieno con 10 su 10 vittorie . Sora si presenta alla partita con l’organico al completo. La Vis Nova rientra nel novero delle pretendenti alla promozione in serie B e fino ad ora imbattuta. Il roster capitolino è di primissima qualità con tanti giocatori di livello ed è guidato dall’esperto Marco Ravaioli. Nel roster della Simply Vis Nova spicca il nome del centrale Giacomo Barraco, vera e propria icona della squadra capitolina (ex Eurobasket Roma) che viaggia su una media di 17 punti a gara, uno dei tanti giocatori pericolosi insieme all’ala Napolitano il play Rossetti e la guardia Argenti. Il Sora cercherà di riscattare la sconfitta del turno precedente in trasferta, contrapponendo il miglior attacco della girone con il play Arik Smit (274 punti) con una media di 27 punti a partita, il suo collega Joseph Pope (193 punti) con una media di 21 punti a partita segue il capitano Marco Fiorini, Francesco Leucci Federico Iannarilli. Gara molto equilibrata dove i padroni di casa non dovranno farsi sfuggire la vittoria per ritornare in vetta alla classifica. Ci sarà quindi battaglia al PalaPanico, per una partita che promette spettacolo, sia in campo che sugli spalti, con tanti tifosi attesi da Roma, ma anche il pubblico sorano che ha risposto presente e che affollerà le tribune del palazzetto. Si prevede una gara interessante. “Siamo decisamente motivati e vogliamo vincere ad ogni costo – spiega il capitano Marco Fiorini – e sono convinto che ancora una volta il nostro pubblico ci darà grande sostegno: un fortino come il PalaPanico lo hanno poche squadre in questo campionato. Sappiamo che la Vis Nova è una squadra molto talentuosa e che ha grandi obiettivi di classifica come dimostrano anche i risultati e il roster, ma non partiamo certamente battuti, perchè vogliamo cancellare la sconfitta con Civitavecchia il prima possibile. Dopo dieci giornate di campionato abbiamo diciotto punti in classifica e credo sia un bilancio positivo anche se qualche recriminazione per la partita con Civitavecchia restano: bastava davvero poco di più per vincerle. In questi mesi con un roster del tutto nuovo siamo riusciti a crescere molto dal lato della coesione del gruppo, superando le difficoltà restando uniti e questa sarà la nostra arma in più per la gara di domenica e per tutta la stagione”. Arbitri della gara saranno i signori Di Gennaro di Roma (Rm) e Fornaro di Mentana (Rm).

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author