NB Sora 2000 subito brillante nella prima di campionato

Esordio con vittoria per la NB Sora 2000 che al debutto di stagione nel campionato di basket di Serie C Gold, al termine di una gara combattuta, supera fuori casa la Petriana con il punteggio di 85-92. Una vittoria importante quella colta ieri sera dagli uomini di coach Spaziani e Bifera, conquistata su un campo difficile contro una squadra esperta che darà filo da torcere a tutti in questo torneo. I volsci sono stati più forti anche della sfortuna, dal momento che hanno giocato senza l’ala forte titolare Pope, complici alcuni problemi legati al transfer e Mariani, che non fa parte del progetto biancoceleste. La gara si è sviluppata sui binari dell’equilibrio per tutti i 40’ minuti con gli ospiti biancocelesti che hanno chiuso in vantaggio il primo quarto sul punteggio di 18-20. Nel secondo parziale arriva la reazione degli padroni di casa che riescono a recuperare lo svantaggio ed a chiudere la prima metà di gara in parità su 49-40. Nel terzo parziale la NB Sora 2000, grazie alle triple di Leucci e Fiorini recupera gran parte dello svantaggio, portandosi a -5 (53-48). Coach Fabbri striglia i suoi per la scarsa concentrazione e rimanda nella mischia Martongelli, mentre Ferrarese certa di destare problemi alla retroguardia sorana, la quale perde De Pippo per infortunio alla caviglia. I padroni di casa cercano l’allungo, ma è Smith a frenare la carica dei papalini alzando notevolmente i ritmi, regalando spettacolo sui due lati del campo. Il play statunitense, infatti, rimanda al mittente un paio di conclusioni ravvicinate della Petriana, realizzando successivamente la tripla del -1. Il sorpasso, lo firma Iannarilli, a segno con una tripla (63-65). Resta il tempo per De Santis nel pareggiare i conti ed andare, al suono della terza sul 65-65. Ultimo quarto molto equilibrato con i padroni di casa, che con Montolesi e Lorenzi cercano di mettere paura ai volsci. I ragazzi di Spaziani e Bifera continuano, invece, con percentuali fantastiche dalla lunga distanza a firmare il nuovo sorpasso dopo le conclusioni pesanti di Smith e Leucci (71-73). Il match si avvia alla conclusione, e nei giocatori volsci si comincia a sentire la stanchezza, visto la ridotta rotazione, con Leucci e e Smith leggermente debilitati dai crampi. La Petriana naturalmente ne approfitta e dopo l’ennesima magia di Montesi, preceduta dalla tripla di Ferrarese, vola a +5 (78-73), costringendo la panchina ospite al minuto di sospensione. Al rientro sale nuovamente in cattedra il play americano Smith, che recupera un pallone preziosissimo in difesa, tramutato da Leucci nella tripla del pareggio (78-78). A questo punto si avvia lo sprint finale con le conclusioni di Martongelli, a cui risponde però Fiorini, servito splendidamente dal solito Smith (81-82). Sul ribaltamento di fronte i papalini commettono degli errori in fase conclusiva consentendo a Iannarilli (ottima prova la sua) di chiudere il gioco da 3 punti dell’81-83 ospite. Da li alla fine, il Sora con Fiorini e Leucci, tramutano in oro ogni pallone che gli viene recapitato, guidando i propri compagni al successo, rendendo vani gli ultimi tentativi di rimonta dei padroni di casa, imponendosi per 85 a 92. La vittoria colta ieri è un buon viatico per il prosieguo della stagione.

Domenica prossima alle 19.15 è in programma l’esordio casalingo della NB Sora 2000 che giocherà alla PaPanico di via Trecce contro la Smit Roma, sconfitto in casa dal San Paolo Ostiense.

Petriana 85 – N.B. Sora 2000 92

Parziali: 18-20 / 31-20 / 16-25 / 20-27

Petriana: Forgione 0, Martongelli 9, Montesi 18, Melillo 0, Battistini 2, Tuccinardi 4, Ferrarese 14, Nero 9, De Santis 6, Lorenzi 23; Coach: Fabbri

N.B. Sora 2000: Reali n.e., Alonzi 2, De Pippo 4, Smith 26, Leucci 21, Fiorini 23, Meglio n.e., De Vittoris n.e., Iannarilli 14, Testa 2; Coach: Spaziani-Bifera

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author