Neapolis cade in trasferta a Nola per 99 a 88

 

Sabato presso la palestra della Scuola Media Statale” Merliani” si è disputata la sesta giornata del

campionato Serie C Silver Campania che ha visto i ragazzi della Neapolis Basket, guidati come

sempre dal Coach Cupito, affrontare i padroni di casa della C.A.P. Nola.

Nel primo quarto a dettare i ritmi del gioco, ma soprattutto a prendere le redini della partita sono i

padroni di casa bravi a sfruttare gli errori sia sotto il canestro sia in fase difensiva della Neapolis

Basket, si mettono in evidenzia per il C.A.P. Nola i fratelli Catapano, in una serie di tiri da tre punti

che porta a il risultato a fine primo quarto di 25 a 17 appunto per il team nolano.

Nel secondo quarto cambia la musica, questa volta sono i ragazzi della Neapolis Basket a essere i

protagonisti, migliorando sia la fase difensiva che la fase di realizzazione. Salgono in cattedra il

miglior marcatore della Neapolis, Cavallaro che insieme a Riccio, Nastri e al solito e bravo Angelino

portano gli squali azzurri al risultato parziale di 20 a 27 per la Neapolis.

Per la precisazione a pochi secondi dalla fine del secondo quarto il Neapolis era in vantaggio per 42

a 44 ma il play nolano Errico riesce a trovare i 3 punti portando il risultato di 45 a 44 per il team di

casa.

Il terzo quarto vede un match più equilibrato, seppur sempre vivace ed emozionante, dove ne i

padroni di casa ne i ragazzi di coach Cupito riescono a prendere le redini del gioco e tentare di

allungare le distanze.

Fino a quando la coppia Pasquale Catapano e Mattia Errico del team nolano negli ultimi 2 minuti

finali sfruttando alcuni errori difensivi della Neapolis Basket riuscendo ad allungare il risultato

portando il punteggio a fine terzo quarto di 75 a 66.

L’ultimo quarto vede il Neapolis nel cercare di ribaltare il risultato e ci riesce in alcune occasioni

portandosi anche in vantaggio, grazie anche all’ottima prestazione del solito Cavallaro.

Ed è qui che la sfortuna si accanisce nei confronti della Neapolis Basket, nel loro momento migliore,

a 3:15 minuti dalla fine della partita e con la squadra in momentaneo vantaggio si infortuna il

numero 6 della Neapolis. Da qui in poi il Neapolis alza bandiera bianca, non riuscendo più a trovare

la concentrazione di portarsi la vittoria a casa regalando cosi i 2 punti al C.A.P. Nola per il risultato

di 99 a 88.

 

Commenta
(Visited 115 times, 1 visits today)

About The Author