New Basket Agropoli, coach Ortenzi: "Guai a sottovalutare l'avversario. Contiamo sull'apporto del nostro pubblico."

E’ tutto pronto per la gara 1 del primo turno dei playoff. La New Basket Agropoli, che ha chiuso il campionato in seconda posizione, affronterà Cercola, domani, 25 aprile alle ore 20.00, al Pala “Di Concilio” di Agropoli. L’avversario, molto conosciuto, è stato affrontato sia in Coppa che in campionato e tutte le gare si sono risolte tutte a favore dei cilentani. I playoff però sono un discorso a sé e potrebbero riservare delle sorprese. In ogni caso, coach e squadra, ancora galvanizzati dalla vittoria della Coppa Campania vogliono arrivare fino in fondo e regalare ai tifosi la serie B. Un’impresa non facile, dove conterà la costanza, la concentrazione e ovviamente la bravura. La seconda gara, in quel di Cercola, è in programma il 28 aprile, alle ore 19.30. In caso di
terza gara, qualora le compagini si aggiudicassero una gara ciascuno, si tornerà a giocare sul parquet del Pala Di Concilio il 2 maggio, alle ore 20.00.

Queste le parole di coach Ortenzi, alla vigilia dell’incontro:
“Domani prendono il via i playoff. Ci troviamo ad affrontare Cercola, che abbiamo sfidato sia in Coppa che in campionato. Sulla carta siamo i favoriti, ma guai a sottovalutare l’avversario. I playoff hanno un valore differente e ogni squadra farà il possibile per fare bene. Ieri abbiamo ripreso gli allenamenti, oggi facciamo una doppia seduta e giovedì mattina faremo un’altra piccola seduta di tiro, visto che si giocherà alle 20. Sono tutti disponibili i ragazzi, tranne Bertolini, uno dei tre ragazzi dell’under 20 che sono aggregati alla prima squadra. Di fatto quindi siamo in nove. Dobbiamo fare bene e contiamo come sempre sull’apporto del nostro pubblico».

Ufficio Stampa
Dott. Andrea Passaro

Commenta
(Visited 64 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.