NFB Ozzano, ufficiale l'arrivo di Nicola Mastrangelo

Dopo tante conferme la società New Flying Balls è lieta di annunciare la prima new entry per la stagione 2018/2019: si tratta del 20enne Nicola Mastrangelo.

Giovanissima play-guardia classe 1998, Mastrangelo arriva dalla Baltur Cento, vera e propria corazzata  vincitrice dell’ultima Serie B e promossa meritatamente in Legadue.

Cresciuto nelle giovanili della Vis Ferrara, dove fra l’altro nel 2016 ha vinto il titolo italiano Under 20 Elite risultando essere con 19 punti il miglior realizzatore della finale vinta contro Reggio Emilia, Nicola Mastrangelo ha debuttato nella stagione 2016/17 in Serie A2 proprio con i colori di Ferrara. Per lui nella seconda serie nazionale, nonostante la sua giovanissima età, sono arrivate 9 presenze con un bottino di 7 punti realizzati.

Nell’ultima stagione in Serie B in quel di Cento, invece, Mastrangelo ha totalizzato fra campionato, coppa e play-off  19 presenze con una media di 2 punti in 6 minuti a partita.

“Sono carico e felice di iniziare” – dice il nuovo arrivo biancorosso che inoltre ci spiega i motivi che lo hanno spinto a scegliere Ozzano: “Sicuramente la voglia di giocare e mettermi in mostra è tanta visto il minutaggio molto limitato della scorsa stagione, Ozzano mi sembrava la squadra giusta affinché questo potesse avvenire. Nella scorsa stagione a Cento ho giocato qualche amichevole proprio contro i Flying Balls, lo staff biancorosso si è interessato e ha fatto il mio nome.”

Mastrangelo, fra l’altro, conosce già qualche futuro compagno. “Di questa nuova squadra conosco già il preparatore Marco Rorato che avevo già avuto l’anno passato in quel di Cento e mi ha fatto un buona “pubblicità” sulla piazza ozzanese. Riguardo i giocatori, Matteo Folli è un compagno fidato di tornei estivi e Gio Augusto (ferrarese proprio come me) mi ha scritto fin da subito per invogliarmi a firmare a Ozzano, e così è stato.”

Anche sulla conoscenza della piazza ozzanese il giovane biancorosso di mostra preparato. “Avendo sempre giocato in regione ho spesso sentito parlare della piazza di Ozzano e mi è sempre stato detto che è una piazza calda, con passato ad alti livelli e dove c’è voglia di lavorare e fare bene. Mi sembrano tutti buoni elementi per un ottimo campionato.”

Ma dopo aver vinto la Serie B con Cento, quali saranno le nuove ambizioni di Nicola Mastrangelo per questa nuova avventura? “Sicuramente come ho detto in precedenza la voglia di calcare il campo con costanza e avere minuti importanti è  una delle ambizioni maggiori. A livello di squadra ci sono ragazzi con molte qualità e avendo visto quanto possa essere imprevedibile il campionato di serie B possiamo toglierci grosse soddisfazioni.”

Comunicato e foto a cura di Ufficio Stampa NFB Ozzano.

Commenta
(Visited 14 times, 1 visits today)

About The Author