Niente da fare per la Virtus contro Bolzano: la sconfitta porta all'addio di Schirru

Si è illusa per almeno tre quarti di gara, poi il crollo e contro Bolzano la Virtus Cagliari incassa l’ottava sconfitta in altrettante gare (75-60). Una scatenata Carolina Scibelli (per lei 24 punti finali) non è bastata stasera per riuscire a battere un Bolzano che ha avuto dalla sua la precisione al tiro nei momenti decisivi della sfida.

Buon avvio della Virtus che si affida proprio ai canestri di Scibelli per cercare, nei primi minuti del match di allontanarsi (20-19). Un vantaggio illusorio. Nel secondo periodo è proprio il Bolzano a macinare gioco e a trovare con facilità la via del canestro. Punto dopo punto le padrone di casa si allontanano. La Virtus cerca di riordinare le idee e in parte ci riesce, ma la precisione al tiro rema contro la squadra di Nello Schirru. Al riposo lungo Bolzano è abbondantemente in testa sul 42-27. Al rientro dagli spogliatoi ci si attende l’ennesimo calo delle cagliaritane e invece la gara cambia volto. Scibelli e Pacilio suonano la carica. Masic le aiuta. In pochi minuti, chiudendo anche bene la difesa, le cagliaritane riescono a rosicchiare punti e a riaprire prepotentemente la sfida (56-53). Una rimonta che purtroppo illude la Virtus. Il tecnico avversario Bazzan chiama il time out e al rientro la sua squadra appare trasformata. Occorrono pochi minuti con Fall e Zambarda che prendono per mano il gruppo e lo trascinano verso l’ennesimo allungo..che diventa vincente.

BOLZANO: Ribeiro 8, Di Blasi, Giordano 13, Cela, Fall 16, Zambarda 14, Mora 9, Desaler, Piotrkiewic 7, Pobitzer 8, Zelger, Venturini. Allenatore: Bazzan.

VIRTUS: Masic 12, Pacilio 12, Mastio, Mura, Podda, Pellegrini, Ballardini 4, Lusso 2, Scibelli 24, Zizola 6. Allenatore: Schirru.

Parziali: 19-20; 42-27; 56-47; 75-60.

Arbitri: Simone Somesini di Manerba del Garda (BS) e Paolo Sordi di Casalmorano (BS)

 

La S.S. Virtus Cagliari comunica, con rammarico, che il signor Epifanio Schirru in data odierna ha rassegnato le dimissioni, in qualità di tecnico della prima squadra.

La decisione è stata presa dallo stesso tecnico, all’indomani della sconfitta contro Bolzano nell’ottava giornata di andata del campionato di serie A2 femminile e, a seguito di un inizio di stagione altalenante.

La S.S. Virtus Cagliari, prende atto della decisione del coach e, quanto prima, farà conoscere il nome del suo sostituto.

La S.S. Virtus Cagliari ringrazia Epifanio Schirru, che rimarrà a disposizione del società in qualità di tecnico della formazione Under 18 con la quale augura di ottenere, grazie al suo impegno e alla sua professionalità, maggiori soddisfazioni.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author