Niente da fare per la Valdiceppo in trasferta a San Severo, i pugliesi si impongono 82-56

Sono parecchi gli ostacoli che la Valdiceppo si trova ad affrontare in questa difficile trasferta in Puglia. In primo luogo le motivazioni dei padroni di casa, in piena lotta per un posto tra le prime quattro del girone, poi la fisicità degli avversari che non a caso martellano la palla sotto canestro a Cecchetti e sfruttano la fisicità di Ikangi nelle giocate uno contro uno dal centro. Il resto lo fa la solita zona ordinata da Coen, che occupa le linee di passaggio e costringe i ponteggiani a diverse dolorose palle parte. Da qui il parziale di 27-11 del primo quarto. Ma la partita cambia almeno parzialmente quando la Sicoma cresce di intensità con l’ingresso di Bracci e Banach: i due giovani lunghi riescono a dare solidità alla difesa chiudendo con efficacia nell’area dei tre punti, e costringendo nell’altra metà campo San Severo a preoccuparsi degli scarichi interni, aprendo così gli spazi dai quali nascono le triple di Casuscelli e Meschini che accorciano il gap.
A metà della seconda frazione il punteggio dice 29-21. Torresi e Meschini si rispondono a breve distanza, dal perimetro, poi il comodo lay-up di Morgillo rimette comodi i pugliesi.
E’ allora il turno di coach Pierotti di ordinare la zona, accorgimento che si dimostra subito efficace, mentre entrambe le formazioni pescano a piene mani dalla panchina.Peccato per le due triple di Anastasi uscite di un soffio e per un ottimo assist del capitano che Giovagnoli non riesce a convertire. La tripla di Ciribeni dall’angolo manda le squadre al riposo sul 36-23
Due triple consecutive di Mauro Torresi non fanno presagire nulla di buono per la Valdiceppo: Casuscelli risponde ancora dall’arco, ma il divario cresce ancora sul 46-26 costringendo la panchina a spendere un time out per rinfrancare le truppe. Il morale però è sotto i tacchi e per diversi minuti non ci schiodiamo da quota 26, continuando nell’altra metà campo a soffrire Cecchetti spalle a canestro.

Quando anche Ikangi la mette da tre di fatto è chiaro che la partita è andata. C’è ancora tempo nell’ultimo quarto per vedere una migliore circolazione della palla contro la zona, che apre spazi per il tiro da tre di Anastasi e Meschini. Ma lo scarto ormai è incolmabile e la testa già proiettata al prossimo impegno casalingo contro Bisceglie Sabato prossimo.

Cestistica San Severo – Sicoma Valdiceppo 82-56
Parziali: 27-11, 9-12, 21-8, 25-25
Arbitri Bernassola e Cassiano
San Severo: Coppola, Losi 2, Fabi 10, Ceccetti 20, Morgillo 6, Ciribeni 9, Quarisa 4, Dimarco, Ikangi 18, Torresi 13. All. Coen
Valdiceppo: Burini 3, Bracci 6, Meccoli 3, Meschini 11, Anastasi 12, Panzieri, Negrotti 3, Giovagnoli 6, Casuscelli 12, Banach. All. Pierotti.

Commenta
(Visited 33 times, 1 visits today)

About The Author