PER NINO MOLINO E LA SACES MAPEI GIVOVA ARRIVA L’OSTACOLO LUCCA

La stagione della Saces Mapei Givova tra le mura del PalaVesuvio si apre domenica prossima alle ore 18:00, quando a far visita alla squadra napoletana sarà la Gesam Gas Lucca. Sulla panchina della Dike, ci sarà per la prima volta Nino Molino che è appena subentrato a Roberto Ricchini alla guida tecnica della formazione di casa. Ed è proprio a Ricchini che Molino dedica il suo primo pensiero: ‘Si, ci tengo tantissimo a sottolineare il lavoro svolto da Roberto Ricchini, collega che stimo come tecnico e come uomo. Il caso ha voluto che abbia sostituito proprio lui in quella che per me è una esperienza nuova: è infatti la prima volta nella mia carriera da capo-allenatore che arrivo alla guida di una squadra a stagione in corso. Nonostante alleni da tanti anni, per me è quindi una grossa novità quella che sto vivendo: voglio entrare perciò  in questa nuova realtà in punta di piedi col preciso obiettivo di aiutare nel miglior modo possibile la squadra.’ Gli allenamenti sono stati veramente pochi ma ci sono delle indicazioni che sei riuscito a trarre? ‘Più che indicazioni posso confidare di avere dato spazio a due priorità che riguardano queste prime sedute e le prossime giornate di lavoro in palestra: la prima è quella di cercare di lavorare recuperando le giocatrici con qualche acciacco perché non allenarsi al completo costituisce un grave handicap, soprattutto agli inizi di un nuovo programma. L’altra invece è tutta proiettata ad inserire le americane il più rapidamente possibile visto che Plaisance è qui da una settimana e Gray si è aggregata a noi solo ieri.’ Domenica a Napoli arriva Lucca: la squadra di Diamanti non ha sbagliato all’esordio contro Vigarano e si candida a vestire nuovamente i panni di una formazione protagonista anche in questa stagione. ‘Conosciamo il valore della squadra lucchese che nel campionato scorso ha dominato la regular season ed ha una forte identità di gioco. Hanno cambiato pochissimo mantenendo inalterato il quintetto e rinforzando la panchina. Certo, per noi sarà un esordio davanti ai nostri tifosi molto ostico ma vogliamo fare bella figura. Dopo la sconfitta contro Broni, le ragazze hanno una gran voglia di riscattarsi. Senza stravolgere tutto, un po’ alla volta sto cercando di inserire le mie idee di gioco per aiutare questa società a raggiungere i programmi ambiziosi che si è prefissato.’

Appuntamento quindi a domenicaore 18:00 al PalaVesuvio! I tifosi che non saranno presenti potranno seguire in tempo reale gli aggiornamenti sulla gara attraverso i nostri social e partecipare alle diverse iniziative che mettono in palio numerosi premi.

 

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author