La Nitido Bull Latina vince Gara-3 dei playoff e agguanta la Final Four

Mai il suono della sirena è stato più bello di quello che Lunedì sera ha sancito la fine di Gara3 dei PlayOff del campionato Under18Elite. La festa, gli abbracci, le lacrime di gioia sono state il giusto epilogo di una partita giocata ad alti livelli da parte delle ragazze della Nitido Bull Latina ma soprattutto giocata con la voglia e la grinta di portarla a casa a tutti i costi. Il bottino in palio? L’accesso alle Final Four del campionato Under18Elite le cui vincenti andranno a  comporre la classifica finale, dal primo al quarto posto, del campionato regionale del Lazio affrontando le altre formazioni che si sono aggiudicate il passaggio dei Play Off che sono Stella Azzurra Roma,  Pallacanestro Ants Viterbo e Alfa Omega.

“Questa fase” come ci spiega il General Manager Marco Cardano, “si disputerà in campo neutro presso il Pala Rinaldi di Roma. Il 6 Aprile avranno luogo le semifinali; Noi affronteremo  la formazione della Stella Azzurra mentre l’altra semifinale è Pallacanestro Ants Viterbo contro Alfa Omega. Il 7 Aprile avranno luogo le due finali ossia: terzo e quarto posto tra le due perdenti  e primo e secondo posto tra le due vincenti che saranno risultate dalle semifinali giocate il giorno prima. La squadra che risulterà campione regionale approderà direttamente all’interzona valevole per l’accesso alle Finali Nazionali che avranno luogo nei giorni 30 Aprile, 1 e 2 Maggio 2018. Le altre tre squadre dovranno guadagnarsi l’accesso all’interzona attraverso uno spareggio con squadre di altre regioni che si disputeranno in campo neutro il 25 Aprile”.

La partita. Palla a due ore 21:00. Le squadre scendono in campo entrambe molto agguerrite, con una leggera superiorità delle atlete pontine che chiudono il primo quarto in vantaggio con il punteggio di 12-15. Il secondo quarto, complici, tra le tante messe a segno durante la gara, le triple di Siria Bellato e Martina Barile, la formazione di casa subisce un parziale di +10 che le porta a chiudere il tempo sul 16-29, un gap pesante che mette a dura prova concentrazione e lucidità nel gioco. La poca concentrazione la fa da padrona anche nel terzo quarto dove a metà tempo le ragazze della formazione di Athena Basket hanno un accenno di ripresa, provano ad abbassare il gap subito fino a quel momento di + 20 ma senza successo. Le ragazze della  Nitido Bull Latina  mettono in campo forza e grinta, gioco di squadra e perfetta sintonia sia in attacco quanto in difesa, non dando modo alle avversarie la possibilità di recuperare e chiudendo la frazione di gioco con il punteggio di 26-47. Nel quarto tempo l’intensità va a calare nella formazione BiancoVerde che mette a referto soltanto 6 punti ma forte del grande vantaggio acquisito fino a quel momento chiude definitivamente la gara sul punteggio di 39-53.

“Sono estremamente felice” le parole di coach Novella Schiesaro a fine gara ” Un piccolo traguardo, ma allo stesso tempo di notevole importanza, raggiunto quest’anno in un campionato in cui partecipiamo con atlete di due anni più piccole. E’ la giusta soddisfazione per tutto il lavoro svolto in questa stagione ed essere tra le prime quattro squadre della regione Lazio è un grande successo. Questa partita è stata la dimostrazione del fatto che quando le mie ragazze giocano insieme, quando giocano di squadra sono belle da vedere per il gioco pulito e veloce che riescono a mettere in campo. Ci tengo molto a sottolineare la prestazione eccellente  in campo di  Siria Bellato, cresciuta molto tecnicamente, sia per ciò che ha fatto oggi in campo, sia per il modo con cui ha preso in mano la squadra portandola alla meritata vittoria. Ma è grazie ad un lavoro collettivo di tutte le ragazze che siamo riusciti a vincere Gara3 contro Athena Basket, una formazione competitiva e ben organizzata del campionato.

Lo stesso entusiasmo si percepisce nelle parole del vice allenatore Alessandro Carlaccini “E’ stata una partita improntata sulla concentrazione, l’intensità e sull’esecuzione tecnica  di particolari accorgimenti, già in precedenza evidenziati, che oggi hanno eseguito alla perfezione. Abbiamo assistito ad un bellissimo gioco di squadra, le ragazze si sono supportate e sostenute a vicenda sapendo l’importanza della gara che andavano ad affrontare. Oggi la tecnica, la forza e la grinta  l’hanno fatta da padrone ma non solo.  Un elemento ha contribuito alla vittoria, il grande cuore messo dalle ragazze in campo. Il lavoro svolto in questo anno sportivo sta iniziando a dare i suoi frutti, la squadra sta crescendo e questa vittoria ne è la dimostrazione”.

Il prossimo appuntamento con la Nitido Bull Latina è in programma venerdi 6 Aprile alle ore 18:00 sul parquet  del PALA RINALDI – Viale Kant 305 – ROMA – (ROMA) dove si svolgeranno le semifinali della FinalFour affrontando la formazione della Stella Azzurra Roma Nord.

Athena Basket – Nitido Bull Latina  39-53 (12-15; 16-29; 26-47)

Athena Basket: Trainito 1, Matano ne, Asaro 3,  Cinque 2,  Antonelli,   Camarda 2, Cerullo 8, Piacente 24,  Perrotti 21, Pugliese,  Volpe 2,  Marcacci.

Nitido Bull Latina: Marchetti ne,  Magoga ne, Costantini 2, Barile 3, Costa 5, Salvucci 3, Lepori 1, Conti 14, Bussotti, Bellato 19, Nanetti 6, D’Apuzzo ne.

Fonte: Ufficio Stampa Bull Basket Latina

Commenta
(Visited 48 times, 1 visits today)

About The Author