Non riesce a sbloccarsi l’Ass. Atria Ruggi Salerno. Under 14, seconda vittoria contro Minori

Un passivo difficile da digerire per la compagine salernitana, che non può trovare alibi nelle assenze, vedi quelle importanti di Guastafierro e Di Pace, né tantomeno nella gestione di gara della coppia arbitrale. I primi dieci minuti di gara sono caratterizzati da tanta intensità e fisicità da parte della compagine arianese, che pur essendo un roster giovane, tiene botta alle più esperte avversarie, terminando il primo periodo sull’11-10. La compagine locale, approfitta dei tre falli di Di Concilio (ne ha subito solo uno nei quaranta minuti, di cui antisportivo), per stringere ancor più le maglie in difesa e portarsi al primo allungo decisivo. Crea invece troppo poco l’Ass. Atria Ruggi che perde totalmente la bussola nella metà campo offensiva ed è lentissima nella transizione difensiva (25 i punti subiti in contropiede). All’intervallo lungo si è sul 26-16. Alla ripresa, la musica non cambia e ogni tentativo di recupero viene prontamente neutralizzato dalle ragazze di coach Calandrelli, che ampliano la forbice del vantaggio, 41-26 al trentesimo. Lacitignola&Co si portano così a casa i primi due punti in stagione, raggiungendo in classifica in penultima piazza, proprio la compagine di coach Pignata.

SETTORE GIOVANILE. Seconda gara in campionato e seconda vittoria per l’under 14 dell’Ass. Atria Ruggi. 53-38 il finale contro Minori nella Tendostruttura di Battipaglia.

Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author