Nono arrivo in casa Virtus Cassino, Fabrizio De Ninno sarà un giocatore rossoblù

Dopo la firma di Fabio Guglielmo, la Virtus Cassino puntella ancora il reparto piccoli, con l’arrivo dell’under classe ‘97 proveniente dal Latina Basket, Fabrizio De Ninno.

Elemento per coach Vettese di indiscusso valore, di forza fisica e di potenzialità tecniche inesplorate, Fabrizio andrà ad impreziosire lo spot di guardia, dopo le conferme di Fabio Guglielmo e Maurizio Del Testa.

Il neo-virtussino di 192cm, proveniente appunto da Latina, partecipa nella stagione 2012-13 al campionato di U17 con la SMG, per poi partecipare l’anno successivo sempre con la formazione laziale al campionato di DNG, dove realizza 1.5 ppg in 11 match disputati, con un high score di 10 punti nella partita contro Scandone Avellino.

Nel 2014-15 veste ancora la maglia di Latina, con la quale prende parte ai campionati di Serie D, DNG e Lega 2 (attuale serie A2, ndr). In Serie D realizza 8.0 ppg in 13 partite disputate, con un high score di 14 punti contro Nomen Angels Roma; in DNG mette a segno 7.7 ppg in 18 match, con un massimo stagionale di 20 punti contro Padova; in Lega 2, invece, in 4 partite disputate ha 2.75 minuti di media giocati a soli 17 anni.

Nell’annata 2015-16 passa alla PMS Moncalieri, partecipando sempre al campionato di DNG nazionale a al campionato di Serie B Nazionale. Nelle giovanili, realizza 4.1 ppg in 22 match, con un high score di 14 punti contro Vado; tra i senior, colleziona 14 presenze, dove mette a referto 0.36 ppg in 4.86 minuti in campo.

Nella stagione appena trascorsa, veste fino ad ottobre la maglia di Maddaloni in Serie B, per poi trasfersi in Serie C Silver a Cedri, realizzando con la compagine campana 6.4 ppg in 18 partite, con un high-score di 17 punti contro il Megaride Basket Napoli.

Si arriva dunque al 2017-18, Fabrizio vestirà la maglia della formazione benedettina; queste le sue prime parole da neo-cassinate: “Sono molto felice di poter vestire la prossima stagione la maglia della Virtus, una società ambiziosa che negli ultimi anni si è affermata a grandi livelli nel panorama cestistico nazionale, raggiungendo negli ultimi due anni di serie B Nazionale una semifinale e una finale playoff, fermandosi solo al cospetto di due metropoli come Roma e Napoli. Nella prossima stagione mi impegnerò al massimo insieme ai miei compagni per raggiungere gli obiettivi prefissati dalla società di arrivare fino in fondo. Personalmente, sono giovane e voglio perfezionare le mie doti tecniche e tattiche con l’aiuto dello staff, in modo tale da conquistare sul campo la fiducia del coach passo dopo passo sempre più. Sono sicuro che insieme possiamo arrivare a conquistare grandi traguardi; saluto i tifosi cassinati e ci vediamo al palazzetto”.

Benvenuto anche a Fabrizio, allora, ma si aspettano ancora nuovi movimenti in casa Virtus per completare i 12 da mettere in panchina a disposizione di coach Vettese.

Il DS Manzari e tutta la dirigenza sono a lavoro, e di certo non mancheranno le sorprese.

Commenta
(Visited 61 times, 1 visits today)

About The Author