Notiziario Aibi Fogliano

Il derby isontino under 15 femminile sorride all’Aibi Fogliano, vittoriosa grazie all’allungo prodotto a partire dal secondo quarto.

È stato un match giocato su buoni ritmi e con la giusta intensità. Dopo il primo quarto finito in parità, l’Aibi ha iniziato ad allungare costantemente, fino al +18 finale. L’Abf ha riaperto i giochi nel terzo quarto, ma la maggior precisione e freschezza di Fogliano ha fatto la differenza. 

Luca Soranzio, coach Aibi, loda il gruppo: «Sono contento per come abbiamo giocato soprattutto in attacco, con buone spaziature e buone letture. Abbiamo giocato bene di squadra e abbiamo trovato punti con quasi tutte le giocatrici». Derby corretto, con un gesto fair-play giustamente sottolineato da Soranzio: «Vorrei menzionare il gesto di grande sportività di Carlotta Rocco (Abf) che ha corretto l’arbitro su una decisione presa, ammettendo di aver toccato la palla che lo stesso aveva assegnato all’ABF: questo fa onore a Carlotta e mi auguro che sia d’esempio per tutte le giocatrici». 

Mercoledì 17 dicembre alle 18.30 l’Aibi è di scena alla palestra della scuola Marconi, in località Paderno a Udine, ospite della Libertas Basket School.

 

AIBI FOGLIANO-ABF MONFALCONE  74-56 (17-18, 35-26; 56-42)

AIBI FOGLIANO: Nadalutti 2, Esposito 13, Colucci 1, Rorato 4, Sella 13, Degrassi 2, Pasqualini, Chicco 24, Sambo 8, Cosulich, De Rivo 2, Zuliani 5. Coach: Soranzio.

ABF MONFALCONE: Capovilla 2, Poletto 6, Bellotto, Poian 25, Rosar 11, Frisone 10, Rocco 2, Pizzignach 7, Birri, Iacumin, Leban 3. Coach: Poletto.

 

 

Seconda vittoria consecutiva per l’under 19 Geoclima Fogliano, che batte il Centro Sedia Basket e prosegue nel migliore di modi il proprio percorso di crescita.

Partita apertasi con una partenza di grande intensità dell’Aibi, che dopo aver subito la prima bomba da Corno ha piazzato un break di 15-0. Un ispirato Tanzariello (34 punti con 5 triple), ben supportato da Cossi, Buttignon e Basso ha dato il via alla rimonta e al sorpasso, preludio all’allungo decisivo operato prima della fine del quarto iniziale. Il Csb ha avuto il merito di non mollare, ed è riuscito a limare lo svantaggio negli ultimi 10’, dopo che Fogliano ha toccato i 26 punti di vantaggio.

Coach Luca Soranzio fotografa il match: «È stata una partita che abbiamo giocato bene, attaccando finalmente con pazienza le difese (a zona e miste) che coach Rovere ha alternato. Dobbiamo essere tutti soddisfatti e capire che non siamo una squadra che può permettersi di rilassarsi neanche con un buon vantaggio: nell’ultima parte del quarto periodo i ragazzi non mi sono piaciuti ed abbiamo perso la concentrazione, cosa che non dobbiamo assolutamente fare. Una menzione per Cossi e Basso che stanno sempre più prendendo confidenza e personalità in questo campionato».

Nel prossimo turno, lunedì 15 dicembre, la Geoclima fa visita alla Pienne. Si gioca alle 20.30 al palaCrisafulli di Pordenone.

GEOCLIMA AIBI FOGLIANO–CSB CORNO DI ROSAZZO 73-64  (27-19, 50-32; 62-40)

GEOCLIMA AIBI FOGLIANO: Kyaw OO, Cossi 11, Piva 1, Soprani, Pasqualini 4, Pignataro, Buttignon 5, Ladisa 2, Tanzariello 34, Blason, Basso 16, Valle. Coach: Soranzio.

 

Ufficio stampa ASD A.I.B.I. FOGLIANO – Giuseppe Pisano

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author