Notiziario Aurora Jesi

IL NOTIZIARIO SETTIMANALE DEL SETTORE GIOVANILE DELL’AURORA BASKET JESI
Fine settimana con bilancio in rosso per le giovanili arancioni. A sorridere in casa jesina questa volta sono solo gli Under 19 del duo Costagliola-Rossetti corsari in quel di Senigallia al termine di una gara in cui oltre a palesi progressi hanno alternato i soliti attimi di buio totale. Momenti di confusione che sono stati letali per gli stessi ragazzi nel campionato di serie C regionale, gli jesini infatti dopo un primo tempo giocato su ottimi livelli hanno dovuto cedere il passo ai locali pesaresi per via di un rientro dagli spogliatoi distratto. Brutta sconfitta per gli Under17 a Montegranaro, i ragazzi di Cagnazzo-Nobili non sono riusciti a bissare la bella prestazione dell’ultima gara contro Osimo ed hanno subito l’energia dei locali. L’occasione per un pronto riscatto è gia venerdi quando tra le mura della Filonzi è attesa la VL Pesaro, favorita d’obbligo alla vittoria finale del campionato. Nulla da fare a ncora una volta per gli Under 14 di coach Costantini, Giacchè&C. giocano alla pari i primi due parziali di gioco ma poi devono issare bandiera bianca al cospetto della maggiore prontezza mentale e forza fisica dei parietà sangiorgesi.

 

SERIE C REGIONALE

BRAMANTE PESARO – VIRTUS ‘88 JESI 68-47

PARZIALI: 15-13, 28-33, 47-40.

PESARO: Nardini 19, Ricci 11, Longoni 8, Velisphaic, Ceccolini 3, Bongiorno 10, Sorcinelli 2, Urbani 6, Nicolini 7, Lepri, Amici 2. All. Nicolini

JESI: Rossini, Ambrosi, Sebastianelli 7, Fabbracci 3, Schiavoni 6, Lucareli 6, Nemchenko, Ruggeri 16, Ciampaglia 4, Vita Sadi 5. All. Cagnazzo Ass. Pisconti

Ancora un referto giallo per i giovani impegnati nel campionato senior di serie C. Sconfitta maturata nella seconda parte di gara, dopo essere andati alla pausa lunga in vantaggio di 5 punti ed esprimendo un buon gioco corale. Alla ripresa la zona 3-2 degli avversari ha portato a tiri affrettati e soluzioni individuali che hanno prodotto solo palle perse, di cui i padroni di casa hanno approfittato realizzando in contropiede. Prossimo impegno sabato 25 ottobre al PalaTriccoli alle ore 19:00 contro la corazzata Urbania.

 

UNDER 19 ELITE

PALL. SENIGALLIA – AURORA BASKET JESI 45-75

PARZIALI: 17-21; 7-17; 15-18; 6-19

SENIGALLIA: Mancinelli, Rossi, Pesce, Magnani, Federiconi, Ruggio, Mentuccia 14, Carloncini Serrani 9, Diotallevi 16, Antili 6, Foschi 3 All. Galli

JESI: Rossini 4, Fosci 3, Lorenzetti 4, Sebastianelli 10, Lucarelli 12, Nemchenko, Schiavoni S. 13, Ciampaglia 10, Vita Sadi 19, Cinti All. Costagliola Ass. All. Rossetti

Gli under19 aurorini colgono la loro seconda vittoria consecutiva in trasferta in quel di Senigallia al termine di una gara giocata alternando buone giocate ad evidenti distrazioni. Gli arancioni tessono subito buone trame offensive in avvio di gara ma non riescono a mordere a dovere in difesa lasciando ai locali 17 punti nel quarto. L’ala atipica Serrani è un rebus per gli ospiti e con nove punti tiene agganciati i senigalliesi alla gara, sull’altro fronte Sebastianelli guida l’attacco in maniera lineare e sono ben sei i giocatori aurorini ad andare a referto. Nel secondo parziale sale di intensità la difesa ospite, gli arancioni costringono i ragazzi di coach Galli a varie forzature ed aprono il campo i contropiede. Una tripla di Lucarelli, la seconda di giornata, segna il massimo vantaggio sul +17 a due minuti dalla fine del secondo tempino, si va negli spogliatoi sul 24-38. E’ in avvio di terzo quarto che l’Aur ora mostra il peggio di sé, l’attacco perde la fluidità e gli arancioni si disuniscono anche in difesa permettendo ai volenterosi locali di avvicinarsi sino al -5 (33-38). Una tripla di Sebastianelli, dopo l’obbligatoria sospensione chiamata dalla panchina, ricaccia indietro la rimonta biancorossa e da il là al parziale decisivo per le sorti della gara. Sadi Vita fa la voce grossa sotto le plance, Schiavoni S. si dimostra sempre più cecchino dalla distanza ed un positivo Rossini, all’esordio in maglia arancione, si rivela prezioso mastino difensivo. Si va alla terza pausa su punteggio di 39-56 ed un parziale aperto di 6-18 per gli ospiti. Il break continua nell’ultimo quarto, Ciampaglia dopo tre quarti sottotono timbra la propria presenza con un recupero difensivo ed una schiacciata in contropiede e nei minuti finali c’è spazio per l’esordio di altri due under 17 Fosci e Cinti. La partita si chiude sul 45-75, lo staff tecnico può esser soddisfatto per la buona prestazione collettiva con cinque uomini in doppia cifra al termine della gara ma dovrà necessariamente lavorare sull’aspetto della continuità mentale durante l’arco dell’incontro, un aspetto ancora oggi deficitario. Ad attendere gli arancioni due match casalinghi consecutivi, lunedi 27 alle 20 alla Triccoli la gara contro l’Aquarius Pesaro mentre mercoledi 29 sempre alla Triccoli il recupero di contro la Pall. Fermignano.

 

UNDER 17 ECCELLENZA

PODEROSA BASKET – AURORA BASKET JESI 75-59

PARZIALI: 28-17; 20-11; 13-12; 14-19. Jesi: Lorenzetti 4, Valentini, Espinosa 20, Fosci 12, Ragni, Moretti 7, Fioretti 10, Luccioni 4, Cinti 2, Zabulica, Apolloni 3, Carsetti. All. Cagnazzo Ass. Nobili.

Pesante sconfitta dei giovani arancio blu sul campo della Poderosa Montegranaro. Il break patito nei primi 5 minuti di gara ha segnato sostanzialmente il resto della contesa. L’approccio distratto e remissivo degli aurorini ha favorito l’aggressività dei padroni di casa che hanno saputo ben approfittare di tale atteggiamento. Qualche segnale di orgoglio e ripresa si è visto tra il terzo e quarto periodo di gioco, coi ragazzi di coach Domizioli sempre pronti però ha riassestare le distanze nel punteggio. Dura lezioni per i nostri, di cui sicuramente faranno tesoro per prepararsi al meglio già alla prossimo partita, in casa venerdì 24 ottobre alle ore 18:00 contro Pesaro.

 

UNDER14 ELITE

PORTO SAN GIORGIO / AURORA JESI 89 – 44

PARZIALI: 23-8; 10 – 19; 11 – 33; 23- 6

AURORA JESI : Mosca 3, Ambrosino , Tarantelli 2, Gigli 2 , Giacchè 20, Zoppi 2 , Tombolini 4, Sgreccia , Zuccaro 4, Lombardelli, Magini , Molinaro 7. All. Costantini

VIRTUS BASKET PORTO S. GIORGIO: Felici 27, Tizi 17, Matviychvic 8, Mancinelli 10, Calcinari 10, Bocci 8, Rutili 1, Romanelli, Del Pantano, Macchini All. Morlacca

E’ arrivata la seconda sconfitta per i giovani aurorini che sul campo della Virtus Porto San Giorgio hanno ceduto con il punteggio di 89 a 44. Nonostante il divario fisico e di punteggio la prima parte dell’incontro è stata equilibrata con un vantaggio dei padroni di casa che all’intervallo si fissava sul + 6 (33 a 27). Il terzo quarto di fatto chiudeva la partita con i Virtussini che con un parziale di 33 a 11 prendevano il largo fino al più 45 finale. Sabato ancora una trasferta contro i pari età di Macerata occasione per riscattarsi nel gioco e nel punteggio.

Commenta
(Visited 11 times, 1 visits today)

About The Author