Notiziario Aurora Jesi

IL NOTIZIARIO SETTIMANALE DEL SETTORE GIOVANILE DELL’AURORA BASKET JESI
Week end di vittorie per il settore giovanile arancioblù quello appena trascorso. Iniziamo il nostro report settimanale dai più piccoli, con gli Under 13-classe 2002 che bagnano con un successo l’esordio nel loro percorso giovanile lasciando intravedere una passione crescente e buoni segnali di sviluppo tecnico-fisico. Una crescita che si palesa chiaramente anche negli Under 14 del duo Costantini-Novelli, unico gruppo ancora al palo, capace di contrastare il Fano di Andrea Bargnesi sino ad un minuto dalla fine sognando un’insperata vittoria. Fanno gioire i successi netti degli Under 15 del trio Raffaeli-Costagliola-Rettaroli capaci di regolare nettamente la Stamura Ancona e degli Under 19, giunti alla quinta vittoria consecutiva, in quel di Urbania. Questi ultimi, tuttavia, non trovano ancora il referto rosa nel campionato di serie C regionale ed ancora una volta escono sconfitti dopo una prestazione sufficiente dalla trasferta di Porto Sa n Giorgio. Con il gap rispetto alle avversarie sempre più ridotto servono più coraggio e sfrontatezza per rompere il tabu anche in questo campionato. Ancora una volta vittorie dei due gruppi regionali Under 19 ed Under 17, i primi superano i “cugini” del Vallesina Basket nettamente tra le mura della Novelli mentre i secondi mantengono la propria imbattibilità superando i pari età fabrianesi. Al di là dei risultati a far sorridere lo staff tecnico jesino è la passione sempre più viva che si respira in palestra e la verifica di una presenza maggiore di tutti i ragazzi alle partite della prima squadra, segnale di un legame tra i vari settori della società arancioblù che va stringendosi sempre di più.

SERIE C REGIONALE

PORTO SAN GIORGIO BASKET – VIRTUS JESI 83-69 

PORTO SAN GIORGIO: Amelio 2, Tombolini 21, Ferraro, Quercia 6, Perini 6, Verdecchia 14, Boldoncini, Capponi n.e, Mosconi 17, Quondam 9, Pancotto 8, Righetti n.e. All.Del Buono

JESI: Rossini 4, Schiavoni F. 8, Sebastianelli 6, Ambrosi 3, Schiavoni S. 5, Lucarelli 11, Nehchenko, Ruggeri 9, Ciampaglia 5, Vita Sadi 18. All.Cagnazzo S.

Cade ancora la Serie C allenata da coach Salvatore Cagnazzo, sconfitta sabato sera in quel di Porto San Giorgio. Il risultato finale, 83 – 69 per la Tecnolift, è troppo netto ed ingeneroso per la formazione jesina che fino a 2 minuti dalla fine era ancora in partita con la possibilità di cogliere la prima vittoria stagionale.

Partenza equilibrata nella prima frazione di gioco con Porto San Giorgio che prova subito a far valere la propria esperienza ma i ragazzi jesini rispondono colpo su colpo in un primo quarto che si chiude sul 22 – 19 per i locali. Nella seconda frazione continua l’equilibrio: si va avanti a strappi con Porto San Giorgio che prova ad allungare e fiaccare la resistenza di Jesi ma Lucarelli e Vita tengono la Virtus sempre lì attaccata agli avversari, complici anche un paio di fischi favorevoli degli uomini in grigio. Nella seconda metà di gara la partita si accende del tutto: la Virtus riesce a mettere anche la testa avanti ma le troppe occasioni mancate su tiri aperti e un arbitraggio alquanto casalingo nei secondi 20’ (16 i falli fischiati a Porto San Giorgio contro i 32 dei nostri ragazzi) permettono agli uomini di coach Del Buono di dare lo strappo decisivo con le penetrazioni di Tombolini e Mosconi. Finisce 83 – 69 per i locali ma il punteggio è sin troppo severo per una Virtus che è rimasta a poche distanze di svantaggio sino a 2 minuti dalla fine. Per i ragazzi di coach Cagnazzo ci sarà sicuramente da lavorare ancora, soprattutto in difesa viste le troppe penetrazioni concesse agevolmente agli avversari, ma anche a Porto San Giorgio è arrivato un altro segnale che questi ragazzi se la possono giocare con tutti. Prossimo appuntamento sabato 8 novembre al PalaTriccoli alle 19 contro la Stamura Ancona, capolista ancora imbattuta.

UNDER 19 ELITE

PALL. URBANIA – AURORA BASKET JESI  45-84

PARZIALI: 15-32; 12-19; 15-14; 3-19

URBANIA: Carciani 10, Bartolomei, Tiberi 2, Bonaga 2, Ascani 1, Agostini 2, Dini 5, Van der Ham 3, Azzolini 4, Lumani, Baldassari, Galeotti 12 All. D’Amato.

JESI: Rossini 1, Schiavoni F. 10, Lorenzetti 4, Sebastianelli 12, Lucarelli 8, Nemchenko 4, Schiavoni S. 10, Ciampaglia 8, Vita Sadi 21, Moretti 6 All. Costagliola Ass. Rossetti

Continuano la propria striscia vincente in campionato gli Under 19 che superano a domicilio la Pall. Urbania, fanalino di coda nel campionato. Bastano pochi minuti del primo quarto per chiudere di fatto la gara, gli arancioni partono a razzo e producono un parziale di 13-0 in tre minuti di gioco costringendo i locali alla sospensione. I biancorossi trovano i primi canestri ma gli jesini trascinati dal duo Vita Sadi – Schiavoni S. (24 punti in due nel primo quarto) sfoderano un parziale da 32 punti e chiudono il primo tempino sul +17. La distanza aumenta gradualmente anche nei restanti quarti, lo staff tecnico ruota tutti gli effettivi a disposizione cercando di graduare anche le energie fisiche in un periodo dell’anno ricco di impegni. Nel prossimo turno ad attendere i ragazzi del trio Costagliola-Rossetti-Cagnazzo la seconda trasferta consecutiva in quel di Fano.

UNDER 19 REGIONALE

AESIS ’98 JESI – JANUS BASKET FABRIANO  98 – 25 (31 – 4; 54 – 9; 75 – 13; 98 – 25)

AESIS ’98: Mosca 16, Galiano 6, Candi 13, Montanari, Fava 20, Wete 15, Rossetti 11, Martellini ne, Gherardi, Delfino, Ferrante 5, Cecchetti 11. ALL. Pisconti. ASS. Audino

JANUS BASKET FABRIANO: Sabri Slama 5, Lattanzi ne, Sami Slama 4, Mazzarini, Belardinelli, Cerioni 5, Singh 2, Grilli 3, Pieroni, Pigliapoco 4, Mela 2, Ercolino. ALL. Consolani ASS. Di Cesare

Vincono nettamente i ragazzi dell’Under 19 regionale allenati da Salvatore Pisconti e Carlo Maria Audino: partita che di fatto si chiude già nel primo quarto con un parziale di 31 – 4 che indirizza la gara. Il resto dell’incontro serve soprattutto ai ragazzi dell’Aesis per rodare i meccanismi e provare situazioni di gioco che serviranno nel proseguo del campionato. Onore comunque ai ragazzi del Vallesina Basket (giocano però con il nome di Janus Fabriano) per aver lottato con tutte le loro forze anche a risultato compromesso, mostrando carattere e voglia di giocare. Menzione speciale per Federico Rossetti che, dopo quatto anni di inattività, è stato in campo a lungo mostrando tutta la sua voglia e la sua determinazione e riuscendo anche ad andare in doppia cifra. Prossimo appuntamento per l’Aesis lunedì 10 novembre alla Palestra Ferraris contro la Amatori Falconara.

 

UNDER 17 REGIONALE 

VIRTUS 88 BK JESI  – BASKET SCHOOL FABRIANO A.S.D. 73-62

PARZIALI: 20-8; 21-15; 9-18; 23-21

VIRTUS 88 BK JESI: BLASI 10, GARA 2, PIERSANTELLI 4, FRANCO 21, GREGORI 8, GIOVAGNINI 7, MAZZARINI G. 8, OBIDAJURU 2, SINGH, SOPRANZETTI, VICO 11, ALL. NOBILI ANDREA, ASS.ALL. RETTAROLI RICCARDO

BASKET SCHOOL FABRIANO A.S.D.: MARTINELLI 2, BUGIONOVO, PINTO 13, ZANELLI, FANESI 14, GNECCHI 10, BERIONNI 8, MOSCATELLI 10, MARIANI 5, GASHI, PAPI, ALL.STEFFARONI, ASS.ALL. PANZINI

Esordio vincente tra le mura amiche e seconda vittoria in campionato per i ragazzi del duo Nobili-Rettaroli che superano un’ostica Fabriano al termine di un incontro condotto dal primo all’ultimo minuto. Nonostante l’importante assenza di Caresana per infortunio gli jesini trovano subito un importante vantaggio nei primi due quarti grazie ad una notevole disciplina in attacco ed una coriacea difesa. Al rientro dagli spogliatoi sul +18 un calo dei padroni di casa consente agli ospiti di riportarsi sotto sino al -9, il tempo di ritrovare giusta concentrazione e nuovo vantaggio conquistato ed amministrato sino alla fine. Buona la prestazione di tutti gli effettivi a disposizione pronti a dare il loro contributo per la vittoria di squadra.

UNDER 15 ECCELLENZA

AURORA BASKET JESI – STAMURA ANCONA 96-40

PARZIALI: 26-7; 27-11; 19-13; 24-9

JESI: Lassoued 6, Mentonelli 11, Strappato 4, Carbonetti 13, Bellagamba, Cecchini 7, Moretti 2, Massani 15, Bordoni ne, Galiano 16, Leandri 2, Bartolucci 20 All. Raffaeli Ass. All. Costagliola – Rettaroli

ANCONA: Mazziero 2, Biondi, Grilli, Sordoni 2, Bartoletti, Battino, Carloni 18, Canalini 4, Di Teodoro 2, Fraticelli 3, Lanari 1, Pozzetti 8 All. Ruini Ass. Poggiaspalla.

Proseguono la propria marcia da capolisti imbattuti gli under 15 aurorini che regolano senza troppi patemi tra le mura della Novelli la Stamura Ancona. Pur privi di Bordoni, a riposo  precauzionale per un malanno muscolare, i ragazzi di coach Raffaeli partono a razzo nel primo quarto scaricando sul parquet tutta l’energia a disposizione: Galiano e Bartolucci sono i fautori del primo break ed a loro si aggiunge ben presto Mentonelli, autore di una prestazione solida sui due fronti del gioco. Sull’altro fronte Carloni è il solo a cercare di replicare, sono sui 13 dei 19 punti totali segnati alla fine di un primo tempo concluso su un eloquente 53-18. Nei restanti due quarti lo staff tecnico ruota tutti gli effettivi a disposizione ottenendo buone risposte da tutto il collettivo che chiude con 5 persone in doppia cifra.  Nel prossimo turno ad aspettare gli aurorini ci sarà un’ostica trasferta in quel di Senigallia.

UNDER 14 ELITE

AURORA JESI -BASKET FANO   69 – 78 
17-18, 15 – 19; 15 – 23; 22-18

AURORA JESI : Mosca 17, Ambrosino 2 , Tarantelli 10, Giacchè 18,  Sgreccia 6 ,  Lombardelli 5, Magini 6 , Molinaro 5. All. Costantini

BASKET FANO:  Talloni 1, Benedetti, Del Monte 18, Buldrighini, Benvenuti 4, Coacci, Bargnesi 43, Giangiacomi 12, Molo All.  Procaccini

Non arriva ancora la vittoria per l’under 14 arancio blu ma, in una gara alla vigilia dal pronostico scontato, si è assistito alla palestra Novelli ad una partita  intensa e ben giocata che è rimasta incerta fino alla fine.  I ragazzi di Costantini questa volta non hanno avuto quei momenti di flessione che avevano caratterizzato gli incontri precedenti e si sono arresi ad un minuto dalla fine quando arrivati al meno quattro hanno ceduto adun  basket Fano supportato come sempre da un formidabile Andrea Bargnesi (autore di ben 43 punti). In una partita che ha evidenziato finalmente buone percentuali al tiro da sottolineare come tutti i giovani auroririni abbiano messo punti a referto.  Prossimo incontro sabato prossimo contro il Picchio Civitanova in una gara sulla carta ancora difficile ma che deve dare conferma dei progressi fin qui ottenuti dalla squadra dall’inizio del campionato.

UNDER 13 REGIONALE 

MAIOR BIANCO SENIGALLIA – AURORA BASKET JESI 18-78

PARZIALI: 4-25; 8-18; 2-22; 6-12

SENIGALLIA: Giombi, Terenzi, Conti 4, Gara 4, Milani, Giuliani 4, Melelli, Catani, Bati 6, Garofoli, Formisano All. Bedini

JESI: Accorroni, Arcangeli 2, Berardi, Chiariotti 10, Fabrizi 10, Pierni, Politi 12, Ponzetti, Salari 8, Zuccaro 9, Zoppi 27 All. Costagliola

Esordio vincente per il gruppo 2002 del trio Costagliola-Costantini-Schiavoni nel campionato Under 13 in quel di Senigallia. Gli arancioni partono concentrati al massimo e con una buona distribuzione di responsabilità e ruoli in campo trovano già nel primo quarto il break vincente. Zoppi è il trascinatore in attacco per gli ospiti ma lodevole è la prova difensiva di Berardi, Pierni ed Arcangeli autori di numerosi recuperi. Nei restanti quarti di gioco trovano il canestro quasi tutti gli effettivi a disposizione e gli aurorini chiudono il match con quasi sei persone in doppia cifra, segnale di un gruppo che cresce e trova piacere a collaborare in campo. Nel prossimo turno appuntamento Martedi 12 Novembre alla Palestra Novelli per la seconda gara di campionato contro la Taurus Jesi. 

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author