Notiziario Aurora Jesi

IL NOTIZIARIO SETTIMANALE DEL SETTORE GIOVANILE DELL’AURORA BASKET JESI
Il fine settimana appena trascorso ha fatto registrare un bilancio in pareggio per le giovanili dell’Aurora Basket Jesi. Continuano la loro marcia nei quartieri alti della classifica gli Under 19 e gli Under 15: i primi convincono nella vittoriosa trasferta di Fano e si preparano al meglio al big match della prossima giornata quando sfideranno, in trasferta, la capolista Ancona; i secondi  invece conquistano un’importante successo in quel di Senigallia al termine di una partita giocata a corrente alternata. La vetrina, in questa settimana, è per gli Under 13 che nel derby cittadino contro la Taurus Jesi hanno bissato la vittoria all’esordio ed hanno vissuto un bel pomeriggio ricco di emozioni. I ragazzi dell’Under 19 avevano poi fatto sognare uno sgambetto alla capolista Ancona nel campionato di serie C regionale ma dopo tre quarti alla pari, purtroppo, hanno dovuto alzare bandiera bianca nel finale pagando il solito blackout che caratterizza le loro partite. Sconfitta contro i dorici anche per gli Under17: i troppi tiri sbagliati da sotto, figli di un atteggiamento timoroso, condizionano la gara dei ragazzi del duo Cagnazzo-Nobili e li condannano alla quarta sconfitta in campionato. Pur dando segnali di miglioramento continui non riescono a sbloccarsi nemmeno gli Under 14 che conducono la gara per più di tre quarti a Civitanova ma nel finale pagano la situazione falli e raccolgono l’ennesimo referto giallo. Pagano l’emozione dell’esordio i babies del 2003 impegnati nel campionato Under 13 riservato ai ragazzi classe 2002: a Montegranaro ci vogliono due quarti per sciogliersi e trovare la via del canestro con maggiore continuità. Nei campionati regionali registriamo la vittoria agevole degli Under 19 del duo Pisconti-Audino in quel di Falconara e la sconfitta casalinga degli Under 17 contro la capolista Bramante Pesaro. 

 

SERIE C REGIONALE

VIRTUS JESI – GLOBO STAMURA ANCONA 59-77

PARZIALI: 18-23; 17-16; 11-13; 13-25.

Partita dai 2 volti per i giovani arancio blu impegnati sabato sera contro la prima della classe nel campionato di serie C regionale. Tre quarti in pieno equilibrio, contraddistinti da un ottima prova difensiva, non sono stati completati da un ultimo quarto che ha visto i padroni di casa troppo disuniti in fase offensiva; un calo di concentrazione e intensità difensiva hanno contribuito ad un divario di punteggio che rende poco merito alla prova messa in campo. Partita da cui prendere una buona dose di fiducia in se stessi per continuare a lavorare e migliorare. Prossimo impegno sabato, sempre al Pala Triccoli, alle 19:00 contro la formazione di Recanati.

 

VIRTUS JESI: Rossini 4, Ambrosi 2, Sebastianelli 9, Schiavoni F. 7, Schiavoni S. 2, Lucarelli 8, Nemchenko, Ruggeri 5, Ciampaglia 9, Vita Sadi 13. All. Cagnazzo Ass. Pisconti

GLOBO STAMURA ANCONA: Strappato 4, Bini 1, Bellesi 7, Battagli 4, Curzi 11, Giachi 7, Bartolucci 2, Novelli 13, Mosca 3, Canali, Alessandroni 23, Badaloni. All. Marsigliani

 

UNDER 19 ELITE

BASKET FANUM – AURORA BASKET JESI 54 – 105

PARZIALI: 9-21; 15-29; 17-29; 13-27

 

FANUM: Bedini Staurenghi 8, Cardoni 5, Palumbo 4, Guiducci 3, Carducci 4, Boiani 2, Dellisanti 2, Romano 9, Salucci, Ameri, Giombi 11 All. Fabbri

JESI: Rossini 16, Schiavoni F. 7, Fosci 3, Sebastianelli 8, Lucarelli 12, Nemchenko 4, Schiavoni S. 7, Ciampaglia 15, Vita Sadi 18, Moretti 15 All. Costagliola

 

Gli Under 19 del trio Costagliola-Cagnazzo-Rossetti conquistano una convincente vittoria, sesta consecutiva,  in quel di Fano. Gli arancioni spingono subito il piede sull’acceleratore ed in poco meno di 5’ minuti piazzano un travolgente parziale di 0-13, i locali cercano di arginare gli jesini piazzando la zona e ci riescono in parte solo nel finale di primo quarto chiuso sul 9-21. Al rientro nel secondo tempino gli ospiti continuano a spingere sull’acceleratore trovando buone giocate soprattutto in campo aperto, si va negli spogliatoi sul 24-49. Al rientro in campo, a dispetto di altre volte, gli jesini non dimostrano cali di concentrazione e con rotazioni continue riescono a mantenere ritmo ed intensità a livelli alti. Gli arancioni chiudono la gara con ben cinque persone in doppia cifra, festeggiano un sereno rientro serale e si preparano al meglio alla terza trasferta consecutiva che li vedrà impegnati ad Ancona lunedì 17 Nov embre per il confronto con la capolista.

 

 

UNDER 19 REGIONALE

AICS AMATORI FALCONARA – AESIS ’98 JESI  25 – 113

 

Altra partita agevole per la formazione dell’Under 19 Regionale targata Aesis ’98 che vince a Falconara contro i locali dell’Aics Amatori con il punteggio di 113 – 25. La partita di fatto si chiude già nel primo quarto con i ragazzi del duo Pisconti-Audino che scappano immediatamente sul +16. Con il passare dei minuti la forbice diventa sempre più ampia, consentendo allo staff tecnico biancoblù di provare soluzioni in vista dei prossimi impegni di caratura senz’altro diversa. Sugli scudi Alessandro Candi che in poco più di 28 minuti mette a referto 41 punti, siglando la miglior prestazione stagionale. Prossimo appuntamento lunedì 17 alle ore 20.30 alla Palestra Novelli contro il Basket School Fabriano: un test che sicuramente dirà molto sulle ambizioni della formazione jesina, essendo uno scontro al vertice tra due squadre ancora imbattute.

 

AESIS ’98 JESI: Mosca 9, Galiano 4, Candi 41, Montanari 10, Fava 4, Rossetti, Martellini 2, Gherardi 10, Delfino 6, Ferrante 6, Cecchetti 21. ALL. S.Pisconti ASS. C.Audino

 

 

 

UNDER 17 ECCELLENZA

CAB STAMURA ANCONA – AURORA BASKET JESI 72-53

PARZIALI: 21-9; 16-15; 26-14; 19-15.

Ancora una brutta partita, con meritata sconfitta, per gli under 17 eccellenza che giocano con timore, nonostante le buone soluzioni offensive raccolgono poco in attacco (il conteggio finale è di 29 tiri sbagliati da vicino il canestro) e subiscono le conclusioni in velocità di Pajola e compagni. Un brutto momento sicuramente per i ragazzi del duo Cagnazzo-Nobili, ragazzi che hanno le potenzialità per ben figurare in questo campionato  e che si spera riescano a recuperare la brillantezza che li ha sempre contraddistinti già dalla prossima partita, venerdì alle 18:00 alla palestra Filonzi contro la Orsal Ancona.

JESI: Lorenzetti 6, Valentini, Espinosa 3, Fosci 2, Ragni 5, Moretti 20, Fioretti 2, Luccioni, Cinti 11, Zabulica 2, Apolloni 2, Carsetti. All. Cagnazzo Ass. Nobili

 

UNDER 17 REGIONALE

VIRTUS 88 BK JESI  – ASD BRAMANTE BASKET 40-74

PARZIALI: 12-19; 6-12; 9-24; 13-19

 VIRTUS 88 BK JESI: BLASI 4, GARA 2, MAZZARINI R.1, PIERSANTELLI , FRANCO 9, GREGORI, GIOVAGNINI 11, MAZZARINI G. 4, OBIDAJURU 2,  MAZZARINI L.., PARADISI 3. ALL.: NOBILI, ASS.ALL.:RETTAROLI

 

ASD BRAMANTE BASKET: PANICI 1, TACCHI, GREGORI 6, SEBASTIANELLI 9, MAGRINI 4, MEZZOLANI 8, GIOVANELLI 15, PALMIERI 3, MAROTTI, AMADIO5, TALEVI 23, ALL: CARANNA

Seconda partita casalinga per i ragazzi di coach Nobili contro gli imbattuti ospiti pesaresi del Bramante e prima delusione per questo inizio stagione.

Si torna rapidamente con i piedi per terra dopo le due buone prestazioni di questo avvio di campionato.

La partita  rimane in equilibrio per i primi cinque minuti fino a quando gli ospiti diventano padroni dell’area e dei rimbalzi offensivi che consentono di scavare il solco definitivo già a metà secondo quarto. Nel terzo periodo arriva una timida reazione dei locali ma errori, anche semplici, ed assenza di aggressività in difesa non lasciano speranze alla compagine jesina.

 

 

 

UNDER 15 ECCELLENZA

PALL. SENIGALLIA – AURORA BASKET JESI 54-66

PARZIALI: 20-16; 11-14; 14-20; 9-16

SENIGALLIA: Angeletti 8, Livieri, Galli 2, Marchetti, Del Torto 16, Luppi, Donati, Rossi 2, Tombari 12, Bertoni 4, Paradisi, Quartucci 10 All. Paialunga

JESI: Lassoued, Mentonelli 24, Strappato 3, Bernardini, Carbonetti, Cecchini, Moretti 1, Massani 7, Bordoni ne, Galiano 12, Leandri, Bartolucci 19 All. Raffaeli Ass. Costagliola-Rettaroli

Devono sudare le cosiddette “sette canotte” gli Under 15 aurorini per avere la meglio su una coriacea Senigallia e proseguire la loro marcia in vetta alla classifica da imbattuti. Gli jesini, orfani dei due play Bordoni e Bellagamba per problemi fisici, impattano in maniera poco energica la gara a dispetto dei locali capaci subito di trovare la strada del canestro con grande continuità. Coach Raffaeli è costretto ben presto a strigliare la squadra ma dopo un primo quarto chiuso sotto di 4 lunghezze (20-16) ed aver toccato il massimo svantaggio (-9) nel secondo parziale la reazione arriva solo nel finale di secondo quarto grazie ai canestri di Massani e Galiano ed al positivo contributo difensivo dalla panchina di Moretti e Bernardini. Al rientro dagli spogliatoi è un’altra Jesi, Mentonelli suona la carica per i suoi ed in 4’ minuti gli jesini ribaltano il risultato toccando le 8 lunghezze di vantaggio. Peccano di continuit&agrav e; gli ospiti pero’ che subiscono il rientro in due occasioni dei senigalliesi, bravi a sfruttare il loro gioco in penetra e scarica e l’ottima balistica di Del Torto, autore di tre triple. L’equilibrio regna sovrano sino a cinque minuti dal termine quando Bartolucci e Mentonelli diventano determinanti sotto canestro, una tripla di Galiano chiude la gara e consente ai ragazzi jesini di proseguire il loro torneo imbattuti. Nel prossimo turno Domenica 16 Novembre ospite alla Novelli saranno i ragazzi del PGS Orsal Ancona, l’appuntamento è per le ore 11.30 alla Novelli.

 

 

UNDER 14 ELITE

IL PICCHIO CIVITANOVA – AURORA JESI  71 – 62 
PARZIALI: 9-13; 16 – 20; 26 – 17;  21-12

IL PICCHIO CIVITANOVA:  Ciampichini, Orsili 9, Silenzi 2, Pernice, Asciutti, Marilungo 15, Acciarini 2, Bagalini 30, Torresi, Massa, Petrelli 20 All.  Campetella

AURORA JESI : Mosca 5, Ambrosino , Tarantelli 5, Giacchè 25,  Sgreccia 1 ,  Lombardelli 2, Magini 8  Molinaro 5, Tombolini 1, Zuccaro 13, Zoppi 2. All. Costantini

Arbitri:  Gismondi – Visco

Ancora al palo i giovani dell’under 14 nella trasferta di Civitanova in una partita che gli Jesini hanno iniziato con il giusto piglio fino a concludere i primi due parziali sul più nove (33 a 24). Terzo quarto che vedeva il ritorno dei padroni di casa che sfruttando la maggior fisicità riuscivano a rientrare in partita e portare il punteggio al termine del terzo quarto sul punteggio di parità (50 – 50). L’ultimo e decisivo periodo cominciava subito in salita per l’Aurora che perdeva nel giro di due minuti prima Giacchè (autore di 25 punti) e a seguire Mosca e Zoppi per raggiunto limite di falli. Infine partita decisa da un break dei civitanovesi che i giovani arancioblù non riuscivano più a recuperare.  Prossimo incontro sabato prossimo alla Novelli alle 18 contro il Fabriano basket.

UNDER 13 – 2002

AURORA BASKET JESI – TAURUS BASKET JESI 74-46

PARZIALI: 24-10; 12-7; 17-9; 21-20

AURORA JESI: Accorroni, Arcangeli 2, Zuccaro 19, Berardi, Chiariotti 4, Ciccarelli, Politi 21, Millete, Fabrizi 4, Salari 13, Pierni 1, Zoppi 10 All. Costagliola Ass. Costantini-Schiavoni.

TAURUS JESI. Barchiesi 4, Filipponi, Cerioni 2, Caiazzo, Marini, Frontini 4, Fava 2, Pinnetti 14, Federici 10, Marchetti 10 All. Rossini

Sono i leoncelli dell’Aurora Basket ad aggiudicarsi il primo derby stagionale nella categoria Under 13, i ragazzi del trio Costagliola-Costantini-Schiavoni S. superano i “tori” di coach Lupo Rossini e conquistano la loro seconda vittoria consecutiva in questo torneo. Palestra Novelli gremita ed i ragazzi sembrano risentire dell’emozione di giocare davanti a tante persone, i primi a sbloccarsi in casa jesina sono Politi e Salari abili a  trascinare i propri compagni nel primo quarto al +14 finale (24-10). La reazione degli ospiti non tarda ad arrivare, i gialloblù sono fisicamente prestanti e chiudono bene l’area alle iniziative in penetrazione dei piccoli arancioni. Si segna poco nel quarto ma Zuccaro&C. allungano comunque sul 36-17. Al rientro dagli spogliatoi si vede una buona Aurora capace di giocare maggiormente in contropiede e di dare vita a soluzioni più collaborative, Zoppi ritrova la strada del canestro ed in di fesa non manca il contributo di tutti. Il terzo quarto si chiude sul 53-26.Il quarto parziale vede le due squadre trovare il canestro con maggiore continuità anche in corrispondenza di una difesa scesa di tono e si chiude in sostanziale parità per il 74-46 finale tra gli applausi dello sportivo pubblico presente capace di incitare i propri ragazzi e di applaudire anche gli avversari.

 

 

 

UNDER  13 – 2003

SCUOLA BASKET MONTEGRANARO A – CAB AURORA JESI 72-32

PARZIALI:  25-2; 19-6; 13-7; 14-14.

Pagano a caro prezzo l’emozione della prima partita i piccoli 2003 impegnati nel campionato under13 contro ragazzi un anno più grandi. I padroni di casa ne approfittano con belle giocate e mettendo un divario importante nel punteggio. Nel terzo e quarto periodo, una volta rotto il ghiaccio, si sono viste delle buone soluzioni individuali. Prossimo impegno domenica mattina alle ore 9:30 alla palestra Novelli contro la formazione di Recanati.

JESI: Cardinali, Carney 6, Carbonari, Focanti, Mazzarini G. 6, Luccioni 2, Pau, Ginesi 9, Fraboni 2, Mazzarini G. 6, Colivicchi. All. Cagnazzo  

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author