Notiziario Aurora Jesi

IL NOTIZIARIO SETTIMANALE DEL SETTORE GIOVANILE DELL’AURORA BASKET JESI
È una stata settimana ricca di soddisfazioni e risultati positivi quella appena trascorsa per i leoncelli arancioblù. A far sorridere, in primo luogo, è stata la convocazione per il raduno nazionale Under 15 per Simone Mentonelli e Giulio Bordoni, quest’ultimo riserva a casa. Una chiamata che gratifica l’impegno che i ragazzi stanno mettendo nella pratica, premia l’ottimo lavoro che sta svolgendo l’intero staff tecnico e costituisce motivo di orgoglio per la società oltre che stimolo per tutti i compagni. Inoltre è stato un fine settimana di fatto con un en plein: le giovanili arancioblù hanno fatto registrare solo vittorie ad eccezione della prevedibile sconfitta dei babies 2003 nel campionato Under 13. Gli Under 15 vincono il big match di giornata contro Montegranaro e rimangono solitari ed imbattuti in testa alla classifica. I ragazzi del trio Raffaeli-Costagliola-Rettaroli piegano le resistenze o spiti al termine di una partita energica e nervosa: Bordoni al rientro dopo l’infortunio e Mentonelli sono tra i protagonisti della gara e conducono i propri compagni ad una vittoria importantissima nell’economia del campionato. Proseguono la propria striscia vincente in vetta alla classifica anche gli Under 19 che violano il difficile campo di Fermignano e registrano altri passi nella crescita di un gruppo che sembra aver innestato la marcia giusta grazie ad un atteggiamento sempre più positivo. Gli stessi ragazzi conquistano il secondo successo consecutivo anche nel campionato di C Regionale al termine di una partita aspra, stringendo le maglie difensive e resistendo nella ripresa al tentativo di rimonta dei più esperti ospiti della Vis Castelfidardo. Finalmente vittorie anche per gli Under 17 Eccellenza e gli Under 14 con i primi che battono senza patemi in casa la Maior Senigallia e guardano all’imminente girone di ritorno con legittima fi ducia mentre i secondi seguiti da coach Costantini superano tra le mura amiche della Novelli il Basket Recanati mandando a referto tutti gli effettivi a disposizione. All’appello non mancano, infine, i successi dei gruppi regionali Under 19 ed Under 17 che si piazzano al vertice dei propri campionati accompagnando la passione che riversano nel gioco a risultati sempre più positivi. Di seguito, come consuetudine, il report di ogni partita:

SERIE C REGIONALE

VIRTUS 88 JESI – VIS CASTELFIDARDO 57-53

PARZIALI: 11-12, 21-11, 13-14, 12-16

Seconda vittoria consecutiva nel campionato di serie C regionale per i giovani aurorini. Dopo un primo parziale in pieno equilibrio, i ragazzi del duo Cagnazzo-Pisconti prendono il largo piazzando un parziale di 21 a 11 che determinerà l’intera gara. Nonostante nell’ultima frazione gli ospiti hanno provato a ribaltare il risultato, i padroni di casa sono stati bravi a utilizzare il vantaggio acquisito senza mai perdere la concentrazione. Prossimo impegno sabato sul campo di Fermignano.

JESI: Schiavoni F. 17, Ambrosi 5, Rossini, Fabbracci, Schiavoni S. 7, Lucarelli 6, Nemchenko ne,  Ruggeri 9,    Ciampaglia 9, Vita Sadi 4. All. Cagnazzo Ass. Pisconti 

CASTELFIDARDO: Schiavoni G.12, Caraceni 4, Barontini 8, Monaci 6, Monticelli 12, Staffolani 2, Brandoni 2, Pecorari 6 , Graciotti Y. 2, Graciotti G. ne, Catena. All. Salomoni

UNDER 19 ELITE

PALL.FERMIGNANO – AURORA BASKET JESI 59-75

PARZIALI: 17-21; 15-15; 16-21; 11-18

FERMIGNANO: Dominici, Cagnoli, Alleruzzo 12, Vignaroli, Giannotti 4, Fulgini 4, Cassese 18, Santi 14, Ghiselli All. Biondi

JESI: Rossini 4, Schiavoni F. 11, Fabbracci 27, Lorenzetti, Lucarelli 10, Kouyate, Nemchenko, Schiavoni S. 6, Ciampaglia 8, Vita Sadi 8 All. Costagliola Ass. All. Rossetti

Gli Under 19 proseguono nella loro marcia vincente, espugnano l’ostico palas di Fermignano e conquistano la nona vittoria consecutiva in campionato. Primi due quarti di estremo equilibrio con gli arancioblù sempre in leggero vantaggio ed i pesaresi pronti a rintuzzare, forti di un gioco organizzato e di scelte giuste in attacco. Al ritorno dagli spogliatoi l’Aurora è più incisiva:  Fabbracci si carica la squadra sulle spalle in attacco e con dodici punti consecutivi in avvio di quarto consente il primo strappo alla gara. I locali non ci stanno e replicano colpo su colpo ma la difesa a zona degli arancioni placa il ritmo dei pesaresi e gli jesini chiudono il terzo parziale avanti di 9 lunghezze (48-57). I pesaresi non si arrendono, coach Biondi mischia difese ed allunga il press e con Cassese (altra ottima prova per l’interessante esterno classe 97’) sono bravi a rimanere in linea di galleggiamento. Lucarelli inizia a farsi sentire sotto canestro, Schiavoni F. dopo aver organizzato l’attacco per intera gara si mette in proprio con otto punti nel quarto e Fabbracci chiude la sua prestazione da MVP con 27 punti frutto di una gara pressoché perfetta (5/6 al tiro da 2, 5/7 al tiro da tre, 2/5 ai liberi in 17 minuti di gioco), cosi Jesi allunga e conquista una vittoria importante contro la terza forza del girone A. Nel prossimo turno a fare visita agli jesini sarà la Pall. Senigallia, l’appuntamento per gli appassionati è per martedì alle ore 20.30 al PalaTriccoli.

 

UNDER 19 REGIONALE

AESIS ’98 JESI – CAMB MONTECCHIO 81 – 36

AESIS ’98 JESI: Mosca 12, Galiano 4, Candi 26, Montanari 4, Fava 4, Wete 5, Rossetti, Gherardi 6, Delfino 7, Ferrante 7, Cecchetti 7. ALL. Pisconti S.

CAMB MONTECCHIO: Laloni 6, Giangolini, Ballerini 9, Costantini 4, Sora 6, Urbinati 2, Domenicucci 2, Giacchetti 2, Vagnini, Arduini, Donati 2, Voli 3. ALL. Paolucci E.

PARZIALI: 27 – 11; 13 – 7; 19 – 4; 22 – 14.

E sono sei! L’Under 19 Regionale di coach Salvatore Pisconti e del suo assistente Carlo Maria Audino coglie la sesta vittoria su altrettanti incontri restando in cima alla classifica solitaria ed imbattuta. Priva di Martellini, ancora out per il problema al ginocchio, e di Wete, per una botta presa nel riscaldamento che ne ha limitato l’utilizzo, l’Aesis mostra subito tutto il proprio valore partendo a razzo e costringendo gli avversari al timeout dopo neanche due minuti. La partita di fatto si chiude già nel primo quarto con i ragazzi dell’Aesis che chiudono alla prima sirena sul 27 – 11. Da registrare comunque come per 27’ Delfino&co. non si siano mai fermati, continuando a macinare gioco, a martellare il canestro avversario e ad affinare la chimica di squadra in vista delle prossime partite che sicuramente nascondono qualche insidia. Prossimo appuntamento mercoledì 10 alle 21 alla Palestra Novelli contro Chiaravalle, formazione allenata da Steve Carney.

 

UNDER 17 ECCELLENZA

AURORA BASKET JESI – MAIOR SENIGALLIA 89-51

PARZIALI: 23-19, 19-12, 24-12, 23-8

Vincono gli under 17 eccellenza del duo Cagnazzo-Nobili. Gli aurorini dopo un avvio di gara determinato, perdono la concentrazione e lasciano che gli ospiti rimangono aggrappati alla partita. E’ dopo la pausa lunga però che la difesa arancio blu stringe le maglie per permettere al proprio attacco di capitalizzare ogni possesso fino alla sirena. Prossimo impegno, prima gara del girone di ritorno, contro Recanati alla Palestra Filonzi.

JESI: Lorenzetti 11, Valentini, Mentonelli 19, Kouyate 20, Fosci, Ragni, Moretti 11, Luccioni, Cinti 10, Zabulica 5, Apolloni 11, Carsetti 2. All. Cagnazzo Ass. Nobili

UNDER17 REGIONALE

US LORETO PESARO – VIRTUS 88 BK JESI  46-52

PARZIALI: 14-6; 7-17; 9-13; 16-16

Altra vittoria esterna per i ragazzi di coach Nobili che violano nuovamente il territorio pesarese andando ad espugnare l’ostico campo del Loreto Pesaro. Il campo in plastica per esterni e la maggiore altezza dei locali rappresentano due fattori condizionati e costringono gli jesini alla loro peggiore prestazione stagionale con un primo quarto ricco di errori e di amnesie difensive. E’ a partire dal secondo quarto, dopo l’ovvia strigliata dalla panchina, che Piersantelli&C. riescono a rimettere l’incontro sui binari dell’equilibrio ed a dimostrare la loro superiorità tecnica nei minuti finali di gioco.

US LORETO PESARO:DE ANGELIS, CASSIANI 11, PICCININI 1, SANCHINI, BRIENZA , PALAZZINI 4, RIMINUCCI 7, GIOMETTI 7, SCROCCO 2, MONTICELLI , CECCHINI 6, TOMMASOLI 7, ALL.: LORENZI

VIRTUS 88 BK JESI: BLASI , GARA 3, PARADISI, VICO 8, PIERSANTELLI 10, FRANCO 4, GREGORI 4, GIOVAGNINI 8, MAZZARINI G. 4. OBIDAJURU 5, POLITI 6, SINGH, ALL.: NOBILI

UNDER 15 ECCELLENZA

AURORA BASKET JESI – PODEROSA MONTEGRANARO 75-70 

 

PARZIALI: 11-13; 26-18; 19-19; 19-20

JESI: Lassoued,Mentonelli 17,Strappato 5,Bernardini,Carbonetti 9,Bellagamba,Moretti 4,Massani 12,Bordoni 15,Galiano 9,Leandri,Bartolucci 4.All.Raffaeli Ass.Costagliola,Rettaroli.

 

MONTEGRANARO: Del Gatto ,Angellotti 19,Scocco 4,Migliorelli 10,Cenderelli 2,Mazzante 2,Pericarini 5,Luciani 21,Grillo,Bracalente,Palmieri 7,Ortenzi. All.Domizioli Ass.Ciarpella

Gli Under 15 aurorini conquistano il big match della giornata battendo a domicilio la Poderosa Montegranaro, altra capolista imbattuta.  La posta in palio è alta, gli spalti della Novelli sono gremiti e la tensione in campo per giocatori ed arbitri è evidente. Jesi sembra pagare maggiormente dazio in avvio di gara, gli ospiti si dimostrano energici e fiduciosi dopo l’importante vittoria nel turno precedente contro la VL Pesaro. Angellotti e Bordoni sono i primi a sbloccarsi su ambo i fronti, il play jesino al ritorno in campo dopo un mese di assenza per infortunio prende per mano i compagni e li trascina in un primo quarto complicato. Nel secondo tempino i leoncelli iniziano a sciorinare un gioco migliore in campo aperto e grazie alle iniziative di Massani e Galiano segnano il primo break a favore andando negli spogliatoi sul +6 (37-31). Dopo l’intervallo gli aurorini provano in più occasioni a piazzare il break decisivo ma gli ospiti sono bravi a rimanere in linea di galleggiamento rispondendo colpo su colpo: sfruttando bene il gioco in pick&roll con Palmieri, i piccoli di coach Domizioli riescono a colpire più volte in penetrazione. Ad inizio quarto tempo Montegranaro tenta la carta della zona ma gli jesini sono abili ad attaccarla ed a punirla dall’arco con due triple di Mentonelli: è il miglior momento per i ragazzi di coach Raffaeli che grazie ad una splendida azione di contropiede sull’asse Galiano-Massani toccano anche le sedici lunghezze di vantaggio a quattro minuti dalla fine. Gli ospiti non mollano e tentano la carta del pressing disperato con raddoppi con  gli jesini che accusano un po’ di stanchezza e cincischiano in alcuni possessi permettendo il rientro sino al -5 finale. Poco  male, l’Aurora vince e può godersi il primato solitario in vetta alla classifica frutto di otto vittorie in otto gare.  

UNDER 14 ELITE

AURORA JESI-BASKET RECANATI  80 – 40 
PARZIALI: 6-15; 15 – 4; 27 – 9; 22-12

AURORA JESI : Mosca 10, Ambrosino 4 , Tarantelli 13, Giacchè 23,  Sgreccia 2,  Lombardelli 3, Magini 11, Tombolini 1, Gigli 2, Zoppi 5, Molinaro 8. All. Costantini

BASKET RECANATI:  Cecchini, Stoppini 9, Pirchio 4, Agostinelli 6, Staffolani, Andreani 4, Ciccoli 4, Donati, Rinaldi 13,   All.  Bartoli

Secondo successo  per gli under 14 che al termine di una partita non giocata al meglio colgono una vittoria che permette di scalare la classifica. Partenza al rallentatore con gli ospiti che mettono intensità e precisione e tengono il punteggio in equilibrio alla fine del primo parziale che chiudono sotto di uno. Il secondo quarto vedeva aumentare l’intensità difensiva dei giovani arancioblù (più 15 all’intervallo), che si concretizzava nel terzo e quarto tempo fino al più 40 finale.  Tutti i ragazzi a disposizione di coach Costantini sono andati a punti e quattro in doppia cifra (Giacchè 23, Tarantelli 13, Magini 11 e Mosca 10). Adesso bisogna dare continuità al gioco fin qui espresso a cominciare da sabato nella trasferta insidiosa a Senigallia contro una squadra che precede gli jesini di due punti in classifica.

 

UNDER 13 REGIONALE

CAB STAMURA ANCONA B – CAB AURORA JESI 150 – 12

Troppo superiori fisicamente e avanti tecnicamente i 2002 dorici per i nostri piccoli 2003. Una squadra da cui prendere esempio per l’impegno e la concentrazione dimostrata durante tutta la partita nonostante la netta disparità tra le formazioni. 

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author