Notiziario Basket Casapulla

Quotazioni in calo per le compagini giovanili del Basket Casapulla, che non trovano continuità e collezionano una serie di perfomance poco positive. 

Secondo stop di fila per l’Under 15 Eccellenza, superata nettamente nel derby con i vicini di casa della Virtus ’04 Curti, vittoriosa 62-46. L’approccio sbagliato dei casapullesi influenza negativamente l’andamento del match ed il -17 del primo quarto pesa come un macigno. Da un lato c’è la Virtus che gioca a memoria, di squadra, come se fosse un orologio, dall’altro un Casapulla che cerca subito la via del canestro, esegue in maniera non impeccabile i giochi e si affida per lo più a soluzioni individuali. Così coach Antonio Merola fa rifiatare l’intero starting five e così la situazione migliora un po’. Il distacco purtroppo resta elevato e bisogna attendere l’ultima frazione per una vera e propria reazione dei gialloviola, che spinti da Sabatino, De Meo e Cianci risalgono la china fino al -7, ma poi pagano lo sforzo ed il Curti finisce per dilagare.

Duplice ko per l’Under 17 regionale che nel primo dei due match in programma a sorpresa soccombe 35-24 in casa dell’Albanova Casal di Principe, in un match dal punteggio bassissimo ed oggettivamente giocato male da entrambe le squadre. Alla fine sono i padroni di casa ad avere la meglio, anche perché i casapullesi si dimostrano in giornata ‘no’ al tiro e alla lunga l’Albanova prevale, pur senza brillare. L’occasione per riscattarsi arriva contro il S. Maria a Vico, ma anche in questo caso non c’è verso di invertire il trend. I vicani s’impongono nettamente 32-56, comandando per l’intero arco dell’incontro.

Referto rosa a tavolino per l’Under 15 regionale che approfitta del forfait del Basket Parete e mantiene l’imbattibilità stagionale, inanellando il sesto successo in fila.

Primo disco rosso per l’Under 14 Elite, che si arrende alla JuveCaserta 60-54. Una gara compromessa già dalla timida partenza dei gialloviola, che subito si trovano ad inseguire sul 14-3 dopo una manciata di giri di lancette. Per di più la gravosa situazione falli non agevola la risalita ospite. La difesa è infatti il tallone d’Achille dei casapullesi, ch subiscono ben 39 punti nella prima metà, subendo eccessivamente le incursioni dei bianconeri. Nel terzo quarto il giro di vite di coach Antimo Tartaglione serve a rimettere in linea di galleggiamento l’Irtet, ma sul finire del periodo il distacco torna in doppia cifra. Il trend però è positivo per il Casapulla, che risale fino a -6 grazie ad una pressione costante e a tanti contropiede; il team di stanza sull’Appia spreca, però, diverse chance di riportarsi a -4 e la rimonta resta incompiuta.   

Dilaga, infine, l’Under 13 regionale di coach Antimo Tartaglione che mette a segno un doppio colpo. I casapullesi sbancano il campo della Città dei Ragazzi Telese 15-76, in un match tenuto sempre al guinzaglio dai gialloviola, che ipotecano il risultato nei periodi iniziali e nella ripresa provano tante soluzioni alternative. Stesso copione anche nel match interno contro l’AP Libertà Benevento, chiusosi 64-15 in favore del team dell’Appia, ed in cui il risultato è sempre nelle mani dei padroni di casa. Buone le risposte da tutto il gruppo.

Da segnalare che il play Matteo Esposito ed Antimo Tartaglione, assistente di coach Falasconi, hanno preso parte alla brillante spedizione della Selezione Campania dei 2001 che si è classificata al secondo posto al Gran Galà del Molise, alle spalle della Sicilia e davanti a Calabria, Molise, Basilicata e Puglia.

Michele Falco

Ufficio stampa Basket Casapulla

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author