Notiziario Basket Ferentino

Il punto sui campionati giovanili

Al via i campionati giovanili per il Ferentino. Grazie alla collaborazione del settore giovanile del Basket Ferentino e in questo primo appuntamento di coach Alessandro Iacozza, facciamo il punto in casa amaranto con la prima giornata del campionato Under17 Elite (girone A) e la prima giornata nel campionato Under19 Elite (girone A).

Under19 Elite girone A (1a giornata)
Basket Ferentino – Virtus Terracina 2008 90-38
Parziali: 27-10 / 19-12 / 27-8 / 17-8.
TABELLINO
Basket Ferentino: Aatata 8, Okon 6, Dell’Uomo 4, Testa 7, Carrara 10, Galuppi 5, Igliozzi 6, Palermo 2, Falamesca, Iangella 10, Fiorini A. 14, Fiorini G. 18; Coach: Iacozza.
Virtus Terracina 2008: Fusco, Testa 17, De Angelis, Papallo 4, Caiani, Gargiulo 11, Pietricola, Di Tommaso 2, Di Tucci 4; Coach: Borelli.
“Buona prima partita per questo gruppo, davanti sicuramente non c’era la miglior Virtus Terracina, a causa delle assenze, però la squadra non si è lasciata condizionare e ha disputato una partita molto attenta per tutti e 40 i minuti. Abbiamo avuto modo di stare insieme e provare diverse soluzioni che ci potranno essere utili, nel proseguo del campionato. Abbiamo ancora ampi margini di miglioramento e il tempo sarà dalla nostra parte. Adesso bisogna continuare a lavorare negli allenamenti come fatto finora e credere di più nei nostri mezzi rimanendo con i piedi a terra ma consapevoli di poter disputare un campionato da protagonisti”.

U17 Elite girone A (1a giornata)
Bk San Cesareo – Ferentino 74-72
Parziali: 21-22 / 19-13 / 17-19 / 17-18.
“Alla nostra prima partita insieme, contro una squadra non certo irresistibile ma molto quadrata, non abbiamo disputato sicuramente una brutta partita, anzi. Abbiamo giocato al di sotto delle nostre possibilità e questa è il motivo della nostra sconfitta. Non siamo stati capaci di esprimerci per 40 minuti come volevamo, abbiamo alternato buone azioni a pessime esecuzioni in attacco e in difesa. Nel finale ci siamo innervositi troppo contro l’arbitraggio e questo ci ha condizionato nella gestione degli ultimi possessi dove con una maggiore attenzione avremmo sicuramente fatto meglio. Per il proseguo del campionato sono fiducioso perché la nostra è una squadra che può solo migliorare con diversi elementi interessanti”.

Alessandro Andrelli
Addetto Stampa Basket Ferentino
Press Mail: alessandro.andrelli@basketferentino.com

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author