Notiziario BpLaj Pontedera

UNDER 19 ELITE: I RAGAZZI JP NON RIESCONO NELL’IMPRESA CONTRO LA CAPOLISTA!!!

BpLaj Juve Pontedera – Don Bosco Livorno 63 – 73

Parziali 12-23 27-39 43-60

JP: Artigiani, Volpi, Chiarugi 14, Goretti 17, Novi 12, Casavecchia 6, Ceccarelli 2, Barghini ne, Gorini ne, Capozio 8, Luciano 4. All. Toccafondi Ass. Di Russo

Scontro di alta classifica quello tra gli under 19 JP e i coetanei del Don Bosco, con quest’ultimi che mantengono l’imbattibilità in campionato alla fine di una gara sempre condotta. I ragazzi di coach Toccafondi stanno punto a punto fino alla fine del primo quarto quando un parziale terrificante dell’ex di turno Alberto Granchi, con ben 11 punti consecutivi, porta Livorno ad un vantaggio a doppia cifra importante. La Juve ci prova a ricucire ma i labronici sono spietati e puniscono ogni errore fino al +19 sul finire del terzo quarto. Nell’ultimo tempino Pontedera prova la rimonta, cambiando ritmo in fase difensiva e con i canestri di Novi, Chiarugi e Goretti fino al meno 6 a tre minuti dalla fine, quando una bomba del solito Granchi spegne ogni speranza di rimonta, con Livorno che vince con merito mantenendo la testa della classifica.

Prossimo impegno per i ragazzi di coach Toccafondi lunedi 10 novembre a Piombino. 

LA BOMBA ALLO SCADERE DI LANDI RIDÀ IL SORRISO AGLI UNDER 17 ECCELLENZA!!!

BpLaj Pontedera – Libertas Livorno 60 – 59

JP: Minuti 11, Gorini 5, Magliano, Cedolini, Del Frate 2, Baldi 11, Puccioni, Landi 12, Bartalucci 10, Capozio 4, Gasperini 4 All. Di Russo Ass. Gorgeri e Ferazzi

Se ci fosse un premio per la squadra che meglio riesce a complicarsi la vita non c’è alcun dubbio che sarebbe assegnato alla JP Under17 Eccellenza.

I ragazzi di Di Russo danno vita a una bella partita, insieme agli ottimi avversari della Libertas Livorno, con una maggiore fisicità nel pitturato per i locali e un contropiede micidiale per gli ospiti. Sostanziale equilibrio nel primo tempo, dove le due squadre si passano a vicenda al comando, ma mostrano anche ottime cose sotto il profilo tattico.

Al rientro dall’intervallo lungo Pontedera fa un break che coach Pistolesi prova a rintuzzare con le rotazioni in panchina e alla fine del terzo quarto il vantaggio è di 7 punti.

Rientro in campo per l’ultima frazione e va in onda un film dell’orrore: entrambe le squadre giocano un basket confusionario e pieno zeppo di errori anche grossolani. Pantosti ne approfitta per lanciarsi in alcuni contropiedi letali che riportano sotto Livorno. Dall’altra parte sguardi piuttosto persi e totale perdita di lucidità.

A 3’16 dalla fine le squadre vanno in parità sul 51: Pontedera si scuote e ritrova la via del canestro, ma è in difesa che la squadra paga dazio.

A 18’8 dal termine Livorno conduce per 59 a 57. Ultima azione al cardiopalma per Pontedera con Landi che indovina la tripla del vantaggio, che la Juve difenderà nei pochi secondi rimanenti.

Un sospiro di sollievo per il gruppo under 17 eccellenza JP che aveva visto nubi infernali all’orizzonte, ma il tempo comunque rimane nuvoloso. Forza ragazzi!!!

L’UNDER 17 REGIONALE JP GIRA A MILLE E PER PIOMBINO NON C’È SCAMPO!!!

BpLaj Juve Pontedera – Golfo Piombino 67 – 47

JP: Salamone, Mannucci 2, Ferretti 6, Tognoni 2, Daddi 2, Pianigiani 6, Guiducci 2, Guidotti 2, Baronti 23, Moroni, Toni 22. All. Carlotti

Gli under 17 regionali appundi coach Carlotti vincono la seconda partita stagionale su tre partite, ma soprattutto convincono a livello di gioco; quella vista sabato al Palazoli è stata una squadra che ha giocato una bella pallacanestro a livello difensivo, con ritmi alti e raddoppi a tutto campo, che hanno sfiancato la squadra livornese, mentre, a livello offensivo, hanno mostrato hanno un interessante gioco corale, con Baronti e Toni autentici mattatori. Prossimo appuntamento sabato 8 novembre a Livorno con Don Bosco. 

GLI UNDER 15 ECCELLENZA NON REGGONO IL RITMO DI CECINA!!!

BpLaj Juve Pontedera – Basket Cecina 56 – 78

JP: Puccioni 10, Pellegrini 10, Lucchesi 10, Del Frate 9, Castorina 12, Nassi 3, Redini, Di Sacco 2, Carmignani 2, Vumbaca, Mattolini. All. Ormeni Ass. Gorgeri – Miotti

Giornata no per i ragazzi di coach Ormeni che soffrono l’agonismo e il ritmo di Cecina e non riescono mai a stare in partita. Nonostante ben quattro giocatori in doppia cifra Puccioni e compagni sono sempre ad inseguire, con vantaggi per Cecina che sfiorano quasi i 30 punti. Prossimo impegno domenica 9 novembre a Empoli con l’USE.

UNDER 13: UN BUON RISULTATO AL TORNEO DI REGGELLO!!

Positiva la due giorni in quel di Reggello per i nostri under 13, che hanno già ripreso gli allenamenti in vista della prima di campionato in programma Domenica alle 9:30 contro Use Empoli.

“Torneo positivo in cui ci siamo confrontati con squadre di buon livello, i ragazzi si sono divertiti, che come sempre è l’obiettivo più importante di ogni torneo, e l’organizzazione è stata ottima. Noi siamo cresciuti partita dopo partita.” il commento di coach Ferazzi. 

I nostri ragazzi sono infatti stati sorpresi all’esordio dalla più grintosa Laurenziana; Tutt’altra faccia invece nelle seguenti tre partite, concluse con due vittorie e una sconfitta, che sono valse il settimo posto al torneo. “In finale i ragazzi hanno mostrato un atteggiamento completamente diverso rispetto alla prima gara del torneo: grintosi,con la voglia di vincere, si sono incitati a vicenda, con gli infortunati che hanno dato il loro contributo facendo il tifo dalla panchina.” conclude un soddisfatto coach Ferazzi “Questo è l’atteggiamento che ci dovrà accompagnare per tutto l’anno, sia in partita, che durante gli allenamenti.”

Appuntamento quindi a Domenica e come sempre forza JP

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author