Notiziario giovanili Basket Casapulla

Riprendono quota le compagini giovanili del Basket Casapulla che tornano a convincere e ad ottenere buoni risultati in queste prime settimane del mese di febbraio.

L’unica nota stonata, si fa per dire, arriva dall’Under 14 Elite che cede sia ai fortissimi avellinesi della Del. Fes., i quali dominano 81-53 i casapullesi di coach Antimo Tartaglione, e poi alzano bandiera bianca al fotofinish contro l’altra corazzata del raggruppamento, la ViviBasket Napoli, impostasi “solo” di un possesso (51-53) al PalaNatale al termine di una gara emozionante e molto combattuta. Le speranze di accedere al girone promozione restano però poche, poiché la Scandone Avellino, attualmente quarta, conserva due punti di vantaggio a due turni dal termine della prima fase ed è in vantaggio per differenza canestri negli scontri diretti. Solo un doppio passo falso biancoverde ed altrettante affermazioni del Casapulla garantirebbe al team casertano l’accesso alla Elite Eight.

In ripresa, invece, l’Under 13 Elite, che dopo aver lottato ma perso in quel di Agropoli (51-41), inanella un paio di preziosissimi successi casalinghi. I gialloviola di coach Tartaglione prima superano 56-51 l’AP Cercola e poi concedono il bis travolgendo 54-32 la JuveCaserta Academy. Attualmente il sesto posto in graduatoria, a due lunghezze dal quarto posto occupato proprio dai cilentani, taglia fuori dalle final four la compagine del patron Lillo, ma il cammino è ancora lungo.

Nei tornei regionali vola l’Under 16 di Guido Camerlingo che cala il tris cogliendo importanti affermazioni esterne sul campo del CB Mondragone (54-63), grazie ad un’ottima ripresa e nonostante la tanta ‘zona’ dei locali, e dell’Albanova Casal di Principe (37-51), inframezzate dalla vittoria tra le mura amiche contro la JuveCaserta Academy (45-38), rivelatasi più ostica del previsto. In classifica i gialloviola tallonano la capolista imbattuta Artus Maddaloni, unica ad imporre finora lo stop ai casapullesi.

Tre su tre anche per l’Under 15 che compie l’impresa contro la seconda forza del torneo, l’Artus Maddaloni, travolta 79-28 al PalaNatale e ko per la seconda volta in stagione regolare. In precedenza i casapullesi avevano fatto bottino pieno dispensando larghi passivi sia alla Pall. Casagiove 2002 (39-67) che al Città dei Ragazzi Telese (62-17). La lotta la fase ‘Gold’ resta incerta e, malgrado il sesto posto momentaneo, il team di coach Camerlingo è distante appena 4 punti dalla seconda piazza, con cinque squadre in lotta per gli altri tre posti, vista la fuga solitaria del Marcianise.

Infine, proseguono gli alti e bassi dell’Under 13 regionale, che batte a domicilio l’Albanova Casal di Principe (15-51) e poi colleziona un duplice ko contro la Drengot Aversa (26-41) e la battistrada Angel Bk Marcianise (78-38). Anche qui i giochi sono ancora aperti perle prime quattro posizioni.

 

Michele Falco

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author