Notiziario Juve Pontedera

UNDER 19 ELITE DI AUTORITÀ A PIOMBINO!!!

Piombino – BpLaj Juve Pontedera 48 – 73

JP: Ceccarelli 10, Casavecchia 9, Novi 5, Chiarugi 15, Gorini 5, Luciano 11, Landi, Volpi 1, Goretti 11, Barghini 6. All. Toccafondi F.  

Torna alla vittoria la Juve Pontedera espugnando il parquet di Piombino con il risultato di 73 a 48. Partita dai due volti con un primo tempo giocato da Pontedera sottoritmo e con scarsa attenzione in difesa e un secondo tempo giocato con più concentrazione e determinazione.

Parte piano Pontedera che, pur comandando il risultato, mostra grosse lacune di concentrazione e di attenzione in difesa, lasciando ai padroni di casa facili conclusioni, che consentono sul finire del quarto addirittura il vantaggio a Piombino che chiude sul 18 a 16. Il secondo quarto inizia allo stesso modo, Piombino gioca sulle ali dell’entusiasmo, mentre Pontedera non riesce, per demeriti propri, a far valere la propria supremazia tecnica e fisica, e il punteggio rimane in equilibrio. Sul finire del quarto la Juve trova un piccolo allungo che la porta al riposo in vantaggio 36 a 33. Negli spogliatoi coach Toccafondi striglia i suoi ragazzi, che al rientro in campo mostrano tutt’altro atteggiamento. In difesa si stringono le maglie e in attacco Chiarugi prende decisamente possesso del pitturato con rimbalzi e canestri pesanti, ben coadiuvato da Luciano e Goretti. Il terzo quarto si chiude sul 58 a 43 per la Juve. Nell’ultimo quarto Pontedera non concede più niente e Piombino che si spegne scivolando al meno 25 finale. Prossimo impegno lunedì 24 novembre al Palazoli contro Lucca.

UNDER 17 ECCELLENZA JP FA LA VOCE GROSSA E PER CECINA NON C’È PARTITA!!

BpLaj Pontedera – Basket Cecina 77 – 62

JP: Minuti 6, Gorini 8, Magliano 9, Cedolini ne, Lucchesi, Baldi 15, Puccioni 3, Landi 17, Bartalucci 6, Capozio 5, Gasperini 6. All. Di Russo Ass. Gorgeri 

Contro Cecina poteva sembrare una formalità, vista la strana posizione in classifica dei costieri, ma sia i coach che i ragazzi pontederesi conoscevano bene il valore degli avversari e le conseguenti insidie che sarebbero sorte nel match.

Nessuna distrazione da parte di tutti in casa Pontedera: starting five con tanta esperienza e “stazza” da sfruttare nel pitturato contro i più agili, ma anche più leggeri cecinesi.

Sul fronte esterni coach Di Russo manda Magliano sulle tracce del talentuoso Gosti per limitarne l’efficacia offensiva, mentre Minuti si presentava in veste di guardia/ala con due triple in apertura tanto per scaldarsi.

La partita viene subito segnata dal break di partenza per i padroni di casa, che allargheranno il divario a fasi alterne: Cecina non difetta certo di carattere e comunque prova a controbattere con la velocità e molte penetrazioni, che li spediscono spesso in lunetta. 

In casa JP la tripla della vittoria contro Libertas deve avere dato la scossa a Landi, che fa vedere di cosa è capace in attacco, imperversando dalla linea dei tre punti, ma anche facendosi trovare pronto per il “penetra e scarica”. Si vede anche l’esordio di Matteo Lucchesi, classe 2000, che non si limita a dare minuti di riposo ai play più esperti ma riesce a inserirsi con disinvoltura nelle trame di gioco di Pontedera. 

La partita prosegue con Cecina in rincorsa e Pontedera che controlla fino alla sirena finale.

UNDER 17 REGIONALE: UN BRUTTO TERZO QUARTO REGALA LA VITTORIA A LIVORNO!!!!

Don Bosco Livorno – BpLaj Juve Pontedera 61 – 58

JP: Salamone 5, Mannucci, Ferretti 11, Daddi, Pianigiani 6, Guiducci 4, Guidotti, Moroni ne, Bartolini, Baronti 12, Toni 23. All. Carlotti

Una Juve a corrente alternata non resce ad espugnare il Palamacchia di Livorno, dopo una partita combattuta. Il primo tempo è all’insegna dell’equilibrio con i ragazzi di Carlotti che riescono a ribattere colpo su colpo alle sortite offensive dei labronici.  Lo strappo decisivo avviene nel terzo quarto: Don Bosco piazza un parziale terrificante e il canestro per Pontedera pare stregato, fino al meno 15 alla fine del terzo quarto. Nell’ultimo tempino è l’orgoglio di Pianigiani e compagni a riportare in partita la compagine pontederese, ma i troppi errori sono decisivi per il risultato finale.

UNDER 15 ECCELLENZA: NIENTE DA FARE CON LA CAPOLISTA EMPOLI!!!

USE Empoli – BpLaj Juve Pontedera 81 – 59

JP: Puccioni 13, Pellegrini 9, Lucchesi 17, Del Frate 7, Mattolini 6, Carmignani 2, Di Sacco 2, Nassi, Castorina 1. All. Ormeni

Gli under 15 eccellenza di coach Ormeni non riescono ad arginare la forza di USE, che continua a viaggiare a puneggio pieno nel girone. Nonostante le ottime prove in fase realizzativa di Lucchesi e Puccioni, Empoli ha prevalso a livello fisico i pontederesi, prendendo il largo nella seconda parte della gara. 

GLI UNDER 14 ELITE JP CONTINUANO LA MARCIA: ESPUGNATO IL PALALAZZERI!!!

USE Empoli – BpLaj Juve Pontedera 41 – 48

JP: Vumbaca, Carmignani 5, Cavallini, Belli, Di Sacco 8, Redini E. 2, Nassi 9, Mattolini 10, Redini M. 14, Puccioni.  All. Gorgeri Ass. Miotti

Ancora una vittoria per gli under 14 elite, ancora imbattuti dopo quattro partite di campionato. Match difficile quello ad Empoli, contro una squadra arcigna, che comanda la gara per i primi venti minuti. La ripresa del gioco però è tutta di stampo pontederese, con i ragazzi JP che cambiano l’inerzia della gara, con Mattolini e Redini sugli scudi, fino al risultato finale che premia meritatamente i ragazzi di coach Gorgeri.

UNDER 14 REGIONALE AL PRIMO SQUILLO STAGIONALE!!!

Bellaria –  Pielle Liorno  111- 40

JP: Bellini 16, Grassini 23, Meoli 12, , Canale 23, Genovesi 16, Savarese 8, Niccolini 4, Marcon 7, Novi 9. All. Meoni

Prova convincente dei nostri U14 Bellaria nelle mura amiche del Palazoli. Partita mai in discussione contro un avversario senz’altro abbordabile, con i ragazzi che hanno  espresso un ottimo gioco corale, mettendo in evidenza buoni meccanismi soprattutto in fase di attacco.

Leggero calo al terzo tempino (come già verificatosi nelle altre partite dispurtate), ma ultimo quarto arrembante, a ottimi ritmi, fino al dilagante risultato finale.

Prossima partità a Pisa contro il CUS sabato prossimo.

UNDER 13 JP: BUONA LA PRIMA A EMPOLI!!!

USE Empoli – BPLaj Pontedera 39 – 54

JP: Guidotti 8, Belli 15, Minuti 2, Cavallini 2, Redini 14, Puccioni 3, Barsotti 8, Boldrini 2, Dal Canto, Alderighi, Viegi, Pucci. All. Ferazzi- Miotti

Buona la prima per gli U13 JP all’esordio in campionato con la trasferta al Pala Lazzeri, contro USE Empoli, una delle probabili candidate alla supremazia del girone.

Inizio contratto con un parziale di 11-2 a favore dei padroni di casa con i nostri che non riescono a sciogliersi ed il primo quarto si chiude sul 14-6 a favore degli empolesi; nel secondo quarto si ribalta la situazione con una brillante rimonta ed il risultato è fissato sul 27-27 all’intervallo lungo. Nel terzo quarto i ragazzi di Ferazzi riescono a prendere l’inerzia della gara conquistando un vantaggio di 10 punti che poi arrotondano nell’ultimo quarto fino al + 15 di fine partita. “I ragazzi hanno svolto una settimana di ottimi allenamenti ed alla fine sono stati giustamente premiati” – questo il commento di Miotti al termine della partita. C’è ancora tanto da lavorare per i coaches Ferazzi, Miotti e Gorgeri, ma l’esordio positivo lascia ben sperare per il prosieguo della stagione. Forza ragazzi!!

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author