Notiziario Latina Basket

DNG-U19Ecc, brillante vittoria con la Juve Caserta

LATINA BASKET vs JUVE CASERTA 69-51

(20-20 33-28 59-35 69-51)

Meritato successo dei nerazzurri, guidati da Coach Sabatino, nella sfida giocata questa sera al PalaLatinaBasket con la Juve Caserta e che ha visto Latina imporsi con il risultato di 69-51. Dopo una partenza equilibrata (20-20), i padroni di casa hanno conquistato un lieve vantaggio con cui sono andati al riposo lungo (33-28). Al rientro dagli spogliatoi i nerazzurri, grazie ad un’ottima prestazione di tutto il collettivo, hanno incrementato il divario (59-35) per gestire, con determinazione e lucidità, fino alla sirena finale, che li ha visti vittoriosi con il risultato di 69-51. Da sottolineare le brillanti prestazioni di Ilo, autore di 24 punti personali, di Mathlouthi che ne ha realizzati 17 e di Di Ianni, anche lui in doppia cifra con 11 punti messi a referto.

I tabellini della gara:

Latina Basket: Mariani 3, Mathlouthi 17, De Ninno, Di Ianni 11, Manzi 1, Ilo 24, Pagano 2, Sansone 7, Parise, Valente 2, Guerra 2, Ferrara. Coach Sabatino.

Juve Caserta: Marra 21, Capuano 8, Damiano 2, De Franciscis 6, Nadi 14, De Filippo, Cirillo, D’Addio, Palladino, Aldi Russo, Gravina. Coach Baioni.


 

Under 15 Reg, vittoria in volata con Scauri

Coach Giancarli: “Siamo contenti del risultato, ma dobbiamo lavorare ancora tantissimo”

Latina Basket vs Basket Scauri 36-35
(10-10 18-17 30-24 36-35)

Gara equilibrata per tutti i 40′ di gioco con i nerazzurri che sono rimasti sempre concentrati ed attenti ed hanno conquistato un altro successo. Seconda vittoria consecutiva sul parquet del PalaLatinaBasket per i ragazzi guidati dal giovane coach Mauro Giancarli che commenta così la sfida: “Partita intensa ed equilibrata: lo dimostra il fatto che non si è vista l’ombra di un canestro per i primi 5 minuti di gioco, sia da una parte che dall’altra. Dal canto nostro siamo stati bravi nel corso delterzo quarto a fare il break e a stabilire un vantaggio di 10 punti. Nella quarta frazione, invece, abbiamo mollato e abbiamo permesso ai nostri avversari di rientrare e addirittura di portarsi avanti di una lunghezza a 1’40″ dalla fine. Un canestro in penetrazione con la mano mancina di Pascucci ci regala il +1 a 1’13″ dalla sirena, che riusciamo a mantenere, grazie alla concentrazione giusta, fino la fine”.

Analizzando oggettivamente l’incontro Giancarli evidenzia anche alcuni dettagli sui quali sarà necessario lavorare in palestra: “Una partita in cui abbiamo commesso troppi errori con palle perse e tiri sbagliati,che ci hanno fatto complicare la vita nel finale, ma fortunatamente siamo riusciti a portarla a casa.  Ci prendiamo i due punti, e ne siamo molto contenti, ma allo stesso tempo dobbiamo rimanere con i piedi ben saldi per terra, perché dobbiamo  lavorare tantissimo in palestra in modo da non ripetere gli stessi errori nelle gare che ci attendono. Nel prossimo turno avremo un giro di riposo, quindi giocheremo la prossima gara dopo le feste, contro una delle formazioni più forti del girone, ovvero la Formia Basketball. Prepareremo la partita al meglio per vedere effettivamente chi siamo e cosa potenzialmente possiamo fare in questa stagione”.

I tabellini del match:

Latina Basket: Ciotti 1, Pascucci 10, Federici, Bernola M. 1, Bernola S. 10, Burato, Caminati, Iosca 2, Di Geronimo, De Simoni, Castrucci, De Rocchis 12. All. Giancarli

Basket Scauri: Cappabianca 4, Di Somma 6, Cappabianca M. 8, Romano, Candelora 2, Giannetti, Ciriello, Martellucci 2, Iorio 5, D’Acunto 8. All. Addessi

 


 

Under 17 Reg, vittoria schiacciante su Pall. Sora

Latina Basket vs Pall. Sora 82-31
(20-11 36-20 62-25 82-31)

Vittoria schiacciante per i nerazzurri del gruppo Under 17 Regionale che, tra le mura amiche del PalaLatinaBasket, si impongono con determinazione sugli avversari della Pallacanestro Sora. Gara mai in discussione con i padroni di casa che hanno creato, fin dai primi minuti di gioco, un divario importante che ha, quindi, permesso una tranquilla gestione dell’andamento del match. Con questo successo la Latina Basket raggiunge il terzo posto in classifica.

 

I tabellini della gara:

Latina Basket: Ciaravino 12, Bottalico 14, Asabella 2, Lauretti 12, Tracitto 4, Zuliani 6, Andreocci 4, Gigante, Alessandrini 12, Donatelli 2, Bucci 2, Menichelli 12. Coach De Bernardis.

Pall. Sora: Rea, Mora 4, Di Vito 2, Cardone 5, MAcci 4, Paolucci 12, Puzzuoli 2, Tanzilli 2. Coach Maglio.

Arbitro: Piercarilli di Gaeta

 


 

Serie D, grinta e cuore al PalaLatinaBasket

Latina Basket vs Vigna Pia 57-61
(6-12 25-31 48-47 51-56)

Sfida in salita per i nerazzurri costretti ad inseguire fin dalle prime battute di gioco, ma che, grazie ad una buona dose di grinta e voglia di far bene, concedono all’avversario soltanto pochi punti di vantaggio nei primi due quarti del match. Al rientro dal riposo lungo i pontini puntano ancora sull’energia: riescono a recuperare il divario ed anche a portarsi in vantaggio (46-45 al 28′). L’ultima parte di gara si gioca sul filo dell’equilibrio, con i padroni di casa che tengono testa agli ospiti mai domi e lottano su ogni pallone. Il finale in volata non premia i nerazzurri che vedono sfuggire di un soffio la vittoria, ma che escono a testa alta dal campo meritevoli di non essersi mai arresi e di aver provato fino all’ultimo istante a conquistare i due punti in palio.

Il commento di coach De Bernardis: “Nel corso del primo quarto i ragazzi sono apparsi deconcentrati, molto probabilmente appagati dal risultato ottenuto giovedì contro la Juve Caserta nel campionato DNG, hanno preso sottogamba la sfida. Ne è scaturito un 6-12 al termine della prima frazione. In avvio di secondo periodo, nonostante la rotazione di tutti e 10 i giocatori, Latina non riesce ad entrare in partita in modo rilevante e le due triple di Rosi permettono a Vigna Pia di raggiungere il massimo vantaggio del match (15-29). La zone-press a tutto campo provata nella parte finale del secondo quarto permette di ridurre lo svantaggio ed andare al risposo lungo sul punteggio di 25-31. Al rientro dagli spogliatoi i nerazzurri continuano ad alzare l’intensità difensiva riuscendo anche ad effettuare il sorpasso (39-35) ed a chiudere il periodo in vantaggio (48-47). Nel corso degli ultimi dieci minuti di gioco, quando ormai si pensa che i ragazzi possano vincere, un altro calo di tensione fa si che l’avversario si porti in vantaggio (54-56). Su fallo subito da Mariani, con conseguenti 2 tiri liberi per Latina, a 55″ dal termine dell’ incontro, gli arbitri fischiano un tecnico allo stesso Mariani con cui, di fatto, si chiude la partita. Le assenze di Giotto (Mathlouthi) e Di Ianni non possono essere una scusa, i ragazzi sono entrati scarichi dopo giovedì e questo lo dimostra anche il fatto che, una volta ripresa la partita, siano ricaduti negli stessi errori del primo periodo“.

I tabellini della gara:

Latina Basket: Mariani 3, De Ninno 8, Guerra, Cimino 4, Ferrara 4, Manzi 6, Ilo 16,Pagano 2, Sansone 14, Ripepi. Coach De Bernardis

Vigna Pia: Rampello 8, Gavassuti 11, Verde 14, Marrale, Cavinato, Forni 4, Santoro 7, Rosi 13, Olivi 4, Rea. Coach Carlini

 

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author