Notiziario Mens Sana Mesagne

Viaggia a gonfie vele il settore giovanile della Mens Sana Mesagne. Al giro
di boa dei campionati giovanili, i mensanini si confermano ai vertici del
panorama cestistico regionale. Gli under 19, allenati da Angelo Capodieci,
occupano il terzo posto in classifica con una squadra più giovane rispetto
alle concorrenti in preparazione per il prossimo anno. Gli Under 17,
allenati da Mauro Potenza, in attesa della fase “Gold”, hanno conquistato la
seconda posizione con una sola sconfitta ottenuta sul campo. Il vero punto
di forza della stagione sono le formazioni Under 15 e Under 14 entrambe
impegnate nei campionati regionali di Elite. Le due squadre, allenate da
Angelo Capodieci con l’aiuto di Mimmo De Vita, sono imbattute e occupano
entrambe la prima posizione in classifica. In questa prima fase della
stagione, i mensanini hanno battuto in entrambi i campionati, tra le altre,
i punti di forza della provincia l’Aurora e l’Enel Brindisi, quest’ultima
campione regionale in carica. Nutrita la presenza dei mensanini anche nelle
selezioni regionali operate dal Settore tecnico della FIP, Giardino,
Malvindi, Ruggiero e Napoleone per gli Under 15 e Ciccarese per gli Under
14, sono stati convocati frequentemente dagli organi federali. Gli Under 13,
allenati da Mauro Potenza, mantengono saldamente il secondo posto in
classifica con una sola sconfitta, in attesa della fase “Gold”. Le leve
giovanili della Mens Sana Mesagne diventano un punto di riferimento per
l’intera provincia di Brindisi con la presenza in campo di alcuni ragazzi
provenienti da altre città come Napoleone da Bari, Cavallo e Ciccarese da
Torre Santa Susanna, Civilla e Cuomo da San Pietro Vernotico, Chirico da San
Vito dei Normanni e Amatori, Signorile e Retta da Brindisi per un progetto
tecnico che coinvolge l’intera regione e che mette l società mesagnese tra
le più qualificate nel settore giovanile. Notevole importanza viene data
anche al Settore minibasket dove Angelo Greco plasma i piccoli mensanini in
attesa dell’avvio al basket agonistico.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author