Notiziario New Basket Mola

Giovanili New Basket Mola: Under 17 Eccellenza e Under 19 al top, esordio amaro per il roster di serie D.

Termina a Calimera l’imbattibilità di tutte le categorie che vedono impegnata la New Basket Mola: dopo il secondo sigillo dell’Under 17 Eccellenza a Monteroni, sono i leccesi a fermare questa striscia vincente superando l’Olympia Rutigliano di coach Antonio Alba per 101-77, bene invece anche nella seconda gara i  campioni regionali in carica dell’Under 19, che pur privi proprio del tecnico monopolitano e di Roberto Palazzo (bloccati in areoporto a Palermo nel post trasferta della serie B) riescono a regolare una coriacea Adria Bari per 83-73.

 “Campo ostico da vari punti vista – ricorda Alba al termine della gara di serie D-  tra tutti quello logistico considerate le dimensioni, più piccole di quelle previste dal regolamento, e quello legato alla presenza del forte cinque bulgaro Balev, che hanno notevolmente influenzato il gioco dei nostri ragazzi.

Abbiamo subito troppo la differenza fisica a rimbalzo, leit-motiv che permetteva ai padroni di casa di firmare subito un break con veloci contropiedi. Non bene anche nella seconda frazione, dove però abbiamo cominciato a capire come affrontare i più navigati atleti avversari. Migliore il nostro approccio nella ripresa: attenzione e voglia difensiva che non si eran visti nei primi due quarti ci permettavano un migliore approccio offensivo, mentre l’ultima frazione ci permetteva di limare qualcosa nel punteggio evitando un passivo che sarebbe stato ingeneroso. Buone prove di Palazzo, Roca e risposte positive per Napolitano e Lonigro, la stagione è lunga e noi abbiamo tanto da lavorare.” Esordio casalingo per l’Olympia sabato 18 Ottobre al Tensostatico di Rutigliano contro l’AP Monopoli. 

Due su due per l’Under 17 Eccellenza che compie un nuovo capolavoro in terra leccese a casa Monteroni, al cospetto di un avversario davvero temibile: 83-72 per i ragazzi di coach Massimo Cazzorla, al termine di 40 minuti sempre davanti nel punteggio, e nuova dimostrazione di forza, se ce ne fosse bisogno,  da parte di un gruppo davvero solido che sarà sicuramente protagonista di questo campionato tra eccellenze pugliesi e della basilicata. Terzo turno ancora in trasferta sul parquet del Francavilla questa sera con palla a due alle 20.15.

Doppietta di successi, infine, anche per l’Under 19 che dopo Toritto regola l’Adria Bari per 83-73, riuscendo con un finale tutto carattere a respingere i tentativi di aggancio dei baresi arrivati anche a -1 a 6 minuti dalla conclusione. Prove di tris lunedi 20 Ottobre sempre contro una avversaria barese, stavolta l’Angiulli presso la Palestra “Lasala” dalle 19.45.

Donatello Biancofiore

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author